GDR Pokemon Speciali

VGC 2021 Series 11: si torna alla Series 8… purtroppo

VGC 2021 series 9 info pokemon

Il VGC 2021 Series 11, il formato ufficiale del competitivo Pokémon in arrivo a Novembre, ha finalmente un regolamento ufficiale. Quale? Quello della Series 8, identico sotto tutti i punti di vista. Una scelta che ricorda molto quella della Series 9, resa identica alla Series 7 per continuare a svilupparne potenzialità e scelte di meta.

Risulta però incomprensibile perché non virare verso qualcosa di nuovo, come per esempio una Series 10 (quindi senza dynamax) ma con due Uber. Della scelta del ritorno alle Dynamax ne parleremo meglio domani, oggi il focus è su quali team tenere in considerazione per questo cambio di meta.

Cosa aspettarci dal VGC 2021 Series 11?

Poco prima che la Series 8 finisse, si erano delineati alcuni archetipi sensibilmente più dominanti di altri. Si trattava di team abbastanza offensivi, anche se nei tre principali ce ne stava anche uno leggermente più tendente al control (ma non troppo). In VGC 2021 Series 11, presumibilmente, si ripartirà da questi archetipi qui.


Iniziamo con Hot Dog, il cui nome mi rendo conto tenda al comedy ma è stato realmente il team più dominante del VGC 2021 Series 8. Si tratta di un archetipo Sun, con Venusaur, Charizard, Torkoal, Landorus-T, Grimmsnarl e Zacian. Cosa rende fortissimo questo team? Di base i primi 5, con le Dynamax, erano un quintetto molto forte ma, al di fuori della Dynamax, non facevano molti danni in modo solido. Zacian forniva quello che mancava, ossia una scarica di danni enormi senza dover maxare.

Zacian Pokemon VGC 2021 Series 8
Tanto forte quanto bello! – Fonte (Gamefreak)

Il giocatore Italo-Cubano Kevin Salvetto ha vinto il Victory Road Grand Final della Series 8, ed è infatti lui ad aver reso noto e meta questo team, dimostrando quanto possa essere sia una comp solida e sia molto forte offensivamente. Talmente tanto famoso che è stato rivisitato anche in Series 9, pur senza Uber, con Porygon-2 messo al posto di Zacian.

Il secondo archetipo è simile al primo, infatti è un altro Sun, ma ha alcune differenze. Anzitutto l’uber è Groudon, non Zacian, ed è lui il sun setter del team. Charizard e Venusaur rimangono ma a chiudere il team ci sono Umbreon, Regieleki e Incineroar. Un team molto più tendente, come anticipato prima, al control. Dato che in Series 10 il play style è stato di quel tipo, non va escluso che si parta proprio da questa squadra in VGC 2021 Series 11.

groudon pokemon vgc
E tu come preferisci giocarlo? – Fonte (Gamfreak)

Anche in questo caso, a portare questo team alla ribalta è stato principalmente un Italiano ossia Francesco Pio Pero, con ottimi risultati in diversi tornei online, in primis alla Pokémon Players Cup 3. Italia che si conferma quindi molto incline a delineare il meta in questo formato, potrebbe accadere di nuovo in VGC 2021 Series 11!

Il terzo archetipo da tenere d’occhio è chiaramente Rain, che è quello più difficile da inquadrare. Kyogre è un uber che, in formato Dynamax, gode di una grande versatilità, in quanto fortissimo sia Maxandolo che lasciandolo “piccolo” a spammare Water Spout e Origin Pulse. La versatilità sta nel poter essere usato in molti team diversi, anche se uno dei più diffusi è senza dubbio quello con Dragapult, Incineroar, Porygon-2, Ferrothorn e Regieleki.


kyogre pokemon vgc 2021 series 8
Il dominatore del meta in tutto il suo splendore – Fonte (Gamefreak)

Ci sarebbero anche altri team interessanti, come le varie versioni della core Zacian-Thundurus o anche i vari team con Calyrex-Shadow. Occhio sempre alle sorprese, come Palkia e Dialga, e ai ritorni di fiamma, su tutti Calyrex-Ice. Quale sarà il prossimo team dominante del meta? Appuntamento a Novembre per scoprirlo!


Cosa ne pensi? Partirai da uno di questi team per il VGC 2021 Series 11? Faccelo sapere con un commento se ti va! Puoi recuperare il nostro precedente speciale a tema Pokémon cliccando qui sotto! Per qualsiasi altra informazione sul VGC 2021 Series 11 puoi consultare la pagina ufficiale!

Chi l'ha scritto?

Alessio Fuscà

Videogiocatore incallito da 17 anni, gioco al VGC di Pokémon dal 2017 e sono alla mia seconda qualificazione ai Mondiali di seguito. I videogiochi sono la mia passione e nella vita faccio il Game Designer come lavoro principale.