GDR Pokemon

Pokémon Team Championship (PTC): cos’è e come funziona

Pokemon Team Championship VGC

Negli scorsi giorni, l’influencer Italiano Francesco Pardini ha annunciato, in collaborazione con Tom’s Hardware, un evento di scala Nazionale, il Pokémon Team Championship. Abbreviato in PTC, questo è un torneo a squadre, non ufficiale, di VGC Pokémon! Vediamolo assieme nel dettaglio.

Ecco come funziona il PTC

Questo torneo a squadre funziona in modo molto simile all’NBA. Le squadre del PTC si comporranno tramite un Draft! A condurlo saranno i capitani dei team, che saranno uno per ogni squadra. Le squadre del PTC saranno 8, una per ogni regione Pokémon:

  • Saffron City Spoons (Kanto)
  • Blackthorn City Dragons (Jotho)
  • Mossdeep City Meteors (Hoenn)
  • Sunyshore City Blasters (Sinnoh)
  • Anville Town Trains (Unima)
  • Geosenge Town Cannons (Kalos)
  • Seafolk Village Travelers (Alola)
  • Hammerlocke Guardians (Galar)

In che consiste il Draft?

Il funzionamento del Draft è molto simile all’asta del Fantacalcio. A turno, ogni capitano chiama il nome di un giocatore iscritto al PTC. La chiamata dovrà essere accompagnata da un’offerta iniziale, in crediti immaginari, che potrà essere rilanciata dagli altri capitani.


Quando nessuno rilancia più l’offerta corrente, il giocatore se lo aggiudica l’ultimo capitano ad aver fatto l’offerta più alta. Ci sarà ovviamente un numero limitato di crediti a disposizione di ogni capitano.

Ogni capitano può draftare non più e non meno di 5 giocatori. I giocatori draftati e il capitano formeranno i 6 membri del team.

Come e quando lotteranno le squadre?

Le squadre lotteranno tra di loro a cadenza settimanale. La prima settimana, e di conseguenza l’inizio del torneo vero e proprio, sarà l’ultima di Maggio. Le settimane saranno in totale 9. Nelle prime 7 ci sarà il girone, dove ogni squadra affronterà tutte le altre.

Nell’ottava settimana ci saranno le semifinali, alle quali si qualificheranno le migliori 4 squadre del girone. Nella nona e ultima, la gran finale.

Ogni squadra schiera, di volta in volta, 5 dei 6 giocatori a disposizione. Essi verranno abbinati casualmente con i 5 giocatori avversari, generando 5 set. Ogni set sarà un match in best of 3 tra i due giocatori abbinati tra loro. La squadra che si porta a casa più best of 3 vinte è quella vincitrice.


Il formato dei match sarà il VGC20. Esso verrà aggiornato a metà Giugno, con l’arrivo dei nuovi Pokémon presenti nel primo DLC di Pokémon Spada e Scudo. Ogni best of 3, inoltre, si giocherà su console Nintendo Switch. su Pokémon Spada o Scudo ovviamente. I match migliori verranno streammati sul canale Twitch di Pardini.

Pokemon Team Championship VGC

Dove ci si iscrive al PTC?

Iscriversi è semplicissimo. Non dovete fare altro che compilare questo breve Form di Google con i vostri dati. Vi verranno chiesti Nome e Cognome, Nickname in game, Nickname di Discord, risultati ottenuti in VGC e poco altro.

Saranno poi i capitani, analizzando le varie candidature, a scegliere i giocatori più idonei per il proprio team. Anche se non avete vinto titoli importanti non temete. Come detto, i capitani non hanno crediti infiniti, quindi non possono draftare solo i top players.

Dovranno necessariamente attingere anche tra giocatori meno blasonati. Quindi iscrivetevi comunque, anche se non avete vinto molto. Magari l’outsider del torneo sarà uno di voi!

Le iscrizioni si chiuderanno il 16 Maggio alle ore 23:00. Quindi se siete interessati correte a iscrivervi!

Per seguire ogni aggiornamento sul torneo, in primis il reveal dei capitani e quali saranno le squadre in gara, vi invitiamo a seguire la pagina Instagram ufficiale del PTC! La trovate cliccando qui.

Non sapete cosa giocare al torneo? Noi facciamo guide a tema VGC dove portiamo build sempre diverse. La rubrica si chiama Via Vittoria, e la trovate facendo click qui. Facile no?


E voi cosa farete, parteciperete al Pokémon Team Championship? Fatecelo sapere con un commento!

Chi l'ha scritto?

Alessio Fuscà

Videogiocatore incallito da 17 anni, gioco al VGC di Pokémon dal 2017 e sono alla mia seconda qualificazione ai Mondiali di seguito. I videogiochi sono la mia passione e nella vita faccio il Game Designer come lavoro principale.