GDR Speciali

Monster Hunter Rise: cosa mi aspetto dalla demo!

Monster Hunter Rise Speciale

Monster Hunter Rise è stato annunciato a Settembre 2020 e siamo tutti in trepidante attesa! La novità è che ai The Game Awards è stata annunciata la demo! Da appassionato di lungo corso della serie targata Capcom, mi frulla in mente una domanda: cosa mi aspetto da questa demo?

Monster Hunter Rise sarà esclusiva Nintendo Switch e, tra le novità importanti, presenta armi dotate di nuove mosse e i nuovi Insetti Filo consentono rapidi spostamenti per la mappa. A questo proposito, sappi che se detesti i gatti avrai, un nuovo compagno di caccia.

Ma non finisce qui, perché a detta dei dev, la Fauna Endemica sarà determinante per fronteggiare i mostri. La speranza è che tutte queste novità siano già utilizzabili nella demo, perché nutro sentimenti contrastanti. Dai, “bando alle lance” e vediamo cosa aspettarci! 😀


Monster Hunter Rise aggiunge gli Insetti Filo!

Gli Insetti Filo sono una delle novità assolute di Rise e ci daranno la possibilità di ottenere tre nuove abilità: Fildiseta, Filoscatto e Filocaduta. Se segui Nabbi da tanto tempo ne avrai sentito parlare in questo articolo. Oltre a dare un’abilità speciale a ogni arma (Fildiseta), questi simpatici scarafaggi sono fondamentali per spostarsi su pareti ripide e per compiere movimenti aerei (Filoscatto). La Filocaduta, invece, è un’abilità che permette di rialzarsi immediatamente dopo aver subito un colpo, evitando così eventuali attacchi da parte del mostro.

Monster Hunter Rise Insetto Filo
Ecco a voi l’Insetto Filo – Fonte (Capcom)

La speranza è che la demo permetta di provarli a fondo e in diversi scenari. Gli Insetti Filo sono strumenti perfetti per spostarsi su pareti e aggirare precipizi, rimane però da collaudarli in combattimento. Basta rampino dunque, a tutto vantaggio della tridimensionalità esplorativa, a mio parere uno dei limiti di Monster Hunter World.

Armi tradizionali ma nuove mosse!

Giocando a Monster Hunter Rise avrai quattordici diverse armi a disposizione, esattamente come negli altri capitoli della serie. Se sei un giocatore da danno pesante, potrai usare il Martello, se invece ami la balistica, tranquillo: Balestra Pesante e Leggera saranno il tuo pane quotidiano!

Monster Hunter Rise Lancia
La lancia in Monster Hunter Rise – Fonte (Capcom)

Fermo restando che le nuove abilità basate sugli Insetti Filo dovrebbero rendere i colpi più vari e dinamici, è inevitabile che il gameplay al quale siamo abituati sia destinato a subire dei cambiamenti. La mia paura è che tutto ciò possa snaturare alcune armi iconiche del brand.

Prendiamo ad esempio la Lancia. Chiunque l’abbia usata, sa quanto sia lenta e noiosa (o a me così è sembrato 😀 ) ma con gli Insetti Filo questo aspetto potrebbe cambiare totalmente. Senza questa novità, un buon lanciere deve essere paziente, conoscere il mostro e aspettare che si scopra, rendendo una caccia di questo tipo arte venatoria d’altri tempi! Su Monster Hunter Rise corriamo il rischio di vedere lancieri che saltano come grilli e sarebbe alquanto deludente, perché Monster Hunter non è Spider Man!


Un nuovo compagno d’avventura!

In Monster Hunter Rise, i Felyne non saranno più i tuoi unici compagni di viaggio. Già, perché oltre ad essere amici dei gatti, potremo diventare amici dei Canyne. Il nuovo animale si chiama Palamute (riferimento all’Alaskan Malamute?), è una sorta di lupo, e la figata pazzesca è che lo puoi cavalcare sia in battaglia sia in esplorazione! Questo aspetto ti permetterà di tagliare a dismisura i tempi morti dati dagli spostamenti, annoso elemento di noia in ogni precedente capitolo della saga. Ma non finisce qui!

Monster Hunter Rise Felyne Canyne
A sinistra Palamute e a destra il Palico – Fonte (Capcom)

Come detto poc’anzi, il Canyne sarà parte integrante non solo dell’esplorazione ma anche della caccia e sarà personalizzabile in ogni aspetto, dal colore degli occhi a quello del pelo, passando per lunghezza delle orecchie e della coda.

Nonostante sembri tutto rose e fiori, voglio andarci cauto perché le dolenti note sono dietro l’angolo: la coesistenza di Felyne e Canyne potrebbe non essere facile da bilanciare. Se è vero che in single player puoi portarli entrambi, in multiplayer puoi portarne soltanto uno. Il Felyne è un supporto collaudato ed è in grado di infliggere danni e status, ma a questo proposito come si rivelerà il Canyne? Dai trailer che abbiamo visto, sembra per lo più un mezzo di trasporto che difficilmente avrà la versatilità del felino.

La Fauna Endemica di Monster Hunter Rise

La Fauna Endemica in questo nuovo titolo ha un ruolo determinante. Gli animali principali sono quattro: lo Spiriuccello, la Fetorbestia, la Gigagna e la Farfastoffa.

Lo Spiriuccello aumenta le statistiche come Attacco, Difesa, Resistenza e Salute, a seconda del Floretto equipaggiato dal cacciatore. Il Floretto è un braccialetto di Ramirradia, ed è indispensabile per interagire con lo Spiriuccello).

Monster Hunter Rise Spiriuccello
Come farà o Spiriuccello a volare? – Fonte (Capcom)

La Fetorbestia (non giocarci in ascensore! 😀 ) è una sorta di donnola. La sua caratteristica principale è quella di emettere feromoni in grado di attirare mostri e aizzarli l’uno contro l’altro, scatenando una disputa territoriale.

La Gigagna e la Farfastoffa, invece, sono rispettivamente, un pesce carnivoro che attacca i mostri e una farfalla (ma va?! 😀 ) che sprigiona una nube in grado di aumentare la Difesa. Tutto qui? Beh no, sicuramente ce ne saranno altri e questo mi fa un po’ paura.

Alzi la mano chi, come me, ha utilizzato tutte le tipologie di strumenti di supporto in MHW! L’idea di rendere più varie le battute di caccia è davvero figa, ma se è vero che non vedo l’ora di provare lo Spiriuccello, classico healer che ricarica l’energia, gli altri animali mi sembrano messi lì solo e unicamente a far numero. La Fetorbestia ad esempio, non mi dice proprio nulla: esistono già diversi modi per attirare i mostri e, le dispute territoriali, si sono sempre innescate ogni volta che due predatori si trovano nello stesso territorio.

Hai visto il video di annuncio dei The Game Awards?

Monster Hunter Rise è pieno di novità interessanti! Chiaramente, anche in questo capitolo, i protagonisti saranno i mostri: aspettatene di nuovi a dozzine. Ma non mi sembra male nemmeno il villaggio di Kamura, con i tanti piccoli dettagli che lo contraddistinguono.

Ti sembra un titolo completamente nuovo? In effetti è così! Ryozo Tsujimoto, il produttore del gioco, ha dichiarato fin dall’inizio che Monster Hunter Rise è, a tutti gli effetti, il nuovo capitolo di Monster Hunter. Non hai Nintendo Switch? Male male! Dai che siamo sotto Natale, scrivi una bella letterina! 😀


Hai già preordinato Monster Hunter Rise (se non sai come fare apri il sito ufficiale) oppure aspetti anche tu la demo? Faccelo sapere qui sotto oppure sui social!

Chi l'ha scritto?

Fabrizio Bianchini

Nabbo da una vita senza saperlo. Amante dei racing game, nintendiano convinto e appassionato di musica anni '80.