Diablo GDR Guide per Nabbi

Guida per Nabbi a Lassal il Tessifuoco – Diablo Immortal

Guida per Nabbi a lassal il tessifuoco Diablo immortal copertina

Lassal il Tessifuoco è il primo grande scoglio che si incontra quando si inizia a giocare a Diablo Immortal, ma in questa guida vi svelerò tutti i trucchi per sconfiggerlo senza problemi!
Sono An00bis, il vostro amichevole nerd di quartiere e vi do il benvenuto a una nuova guida su Diablo Immortal!

Se posso darti un consiglio, non avere fretta di cimentarti in questo scontro, altrimenti rischi di perdere un sacco di tempo inutilmente. Affronta Lassal il Tessifuoco solo se trovi un gruppo di amici che hanno danni e possono aiutarti, oppure quando il tuo indice di combattimento è arrivato almeno a 420-450.
Nota bene: puoi vedere qual è il tuo indice di combattimento andando su Codex – Conquista – Mondo, sotto “Attributi Primari”.

Lassal il tessifuoco indice combattimento
Conoscere l’indice di combattimento è fondamentale in tanti scontri, non solo contro Lassal il Tessifuoco!

Come arrivare a Lassal il Tessifuoco

Prima di poter affrontare Lassal il Tessifuoco dovrai completare le missioni della storia (quelle che vedi a sinistra sul tuo schermo, in arancione) fino a sbloccare l’Inferiquiario.


La prima missione che riceverai sarà quella di sconfiggere Pyl l’Araldo del Caos e come ricompensa otterrai il Flusso Caotico di Pyl, il primo oggetto da inserire nell’Inferiquiario. Lo scontro non è molto difficile: entri nel portale, trovi il cattivo e lo pesti, schivando se possibile i suoi attacchi… cosa che non guasta mai e ti sarà utile in tutti i combattimenti!

La seconda missione è quella di affrontare Lassal il Tessifuoco, e per farlo devi andare nella Piazza Centrale di Cuor della Marca, cliccare sull’albero chiamato Portale Demoniaco e cercare un gruppo.

Lassal il tessifuoco menu scontro
Puoi affrontare Lassal il Tessifuoco a tre diverse difficoltà!

Nota bene: puoi ripetere questo scontro quante volte vuoi, ma riceverai le ricompense solo una volta per ogni diversa difficoltà a cui porti a termine la missione. Il contatore si azzera ogni lunedì e giovedì.

Le fasi di Lassal il Tessifuoco

Tutti i boss in Diablo Immortal hanno diverse fasi, che dipendono dall’ammontare di vita rimastagli e anche Lassal il Tessifuoco non fa eccezione. In parole povere, ogni volta che il boss perde una barra di vita si comporterà diversamente (questo vale sia per i movimenti che per gli attacchi). Conoscere e prevedere le mosse del nemico ti aiuterà a sconfiggerlo più facilmente!

Fase 1

Durante questa fase Lassal resterà fermo al centro dell’arena attaccando i nemici in mischia, oppure usando un attacco a cono che colpisce e stordisce tutti quelli davanti a lui. L’area che sta per essere colpita verrà evidenziata in arancione per aiutarti a evitare l’attacco.


Fase 2

Crea dei portali rossi da cui escono 6 Demoni Guerrieri e 4 Sputascorie. I demoni correranno ad attaccarti mentre ognuno dei “vermoni” lancerà 5 sfere di fuoco, per questo è meglio distruggerli prima che inizino a sparare. Lassal inizierà poi a saltare infliggendo danni nel punto di atterraggio (che viene evidenziato con un cerchio rosso per aiutarti a schivarlo).

Nota bene: questa fase inizia circa 20 secondi dopo la perdita della prima barra di vita, e se il tuo gruppo infligge molti danni Lassal potrebbe passare direttamente alla terza.

Fase 3

Se la fase 2 è stata saltata, Lassal il Tessifuoco farà ora tutte le azioni della precedente, aggiungendo anche i suoi due attacchi più letali:

  • lancia tre macigni che, se non colpiscono nessuno, si fondono in una roccia che resta fissa a terra. Poco prima di usare questo attacco, Lassal dice “quanta debolezza…“, quindi fai attenzione!
  • si posiziona al centro dell’arena, si carica per pochi secondi e crea un’esplosione di fuoco che infligge una quantità spaventosa di danni a tutti i giocatori. Poco prima di usare questo attacco, al centro dello schermo appare il messaggio “sfrutta le rocce per evitare gli attacchi di Lassal!“.
    Nota bene: l’unico modo per evitare di morire è ripararsi nella parte in ombra dietro il masso. Se a terra non c’è alcuna roccia, lo scontro è quasi sicuramente finito.

Fase 4

In questa fase, che inizia quando gli è rimasta solo l’ultima barra di vita, Lassal il Tessifuoco può lanciare uno qualsiasi degli attacchi delle precedenti, ma ora che sai come evitarli non dovrai più temerli. 😉

La prima volta che porti a termine la missione sarai ricompensato con l’Artiglio sfigurato dal fuoco, il secondo oggetto da inserire nell’Inferiquiario.

Lassal il tessifuoco inferiquiario
Il bonus alla velocità d’attacco è attivo solo durante i varchi di sfida!

Come affrontare Lassal il Tessifuoco

In questo video puoi vedere non solo come sono riuscito a sconfiggere Lassal il Tessifuoco, ma ho aggiunto anche altre dritte che ti permetteranno di prepararti al meglio per questo scontro!

Siamo arrivati al termine della guida, e ora che sai come affrontarlo sono sicuro che Lassal il Tessifuoco non sarà più un problema per te. Se hai altri dubbi o domande scrivimi pure, trovi tutti i miei contatti qui sotto!

Questa è la seconda guida su Diablo Immortal: cliccando questo link troverai tutti i miei consigli sulle missioni giornaliere, che ti aiuteranno ad ottimizzare al massimo il tuo tempo!

Se invece stai giocando a Diablo 3, cliccando questo link troverai tutte le mie guide per affrontare al meglio i Varchi dei Nefilim a Tormento 16 (in gergo, speedfarm).


Seguimi durante le live: non devi scaricare niente, ti basta cliccare su questo link e vedrai subito il mio canale Twitch. È come guardare la televisione, ma il programma è molto migliore, rispondo alle tue domande e magari giochiamo anche insieme!

Il mio canale YouTube è pieno di guide su Diablo, iscriviti per vedere quelle già caricate e non perdere quelle in arrivo!

Pubblico regolarmente notizie su Diablo 3, Diablo 2 Remastered, Diablo Immortal e anche Diablo 4. Puoi seguirmi sui social per restare aggiornato: clicca qui per Facebook, mentre questo è il mio canale Instagram.

Chi l'ha scritto?

An00bis

Creatore di guide (articoli e video) principalmente su Diablo 3, e da poco ho ripreso a fare streaming. Da una grande passione derivano grandi responsabilità!