GDR News

Genshin Impact beta: un nuovo video gameplay da leccarsi i baffi!

genshin impact beta

Sono mesi che si parla di Genshin Impact, nel bene o nel male. Già, perché il titolo di miHoYo in via di sviluppo è stato paragonato più volte, sin dal primo reveal e in modo denigratorio, a Zelda Breath of the Wild.

Ma è anche un open world gigantesco, è molto bello da vedere in azione, è free-to-play e anche cross-platform, con tanto di progressi pronti a essere trasportati da una piattaforma di gioco all’altra.

In poche parole è uno dei giochi più attesi dell’anno. E oggi è tornato a mostrarsi in un bel video gameplay, per tutti quelli (come me!) che sono rimasti fuori dalla beta finale.


Genshin Impact esce “prima di ottobre”

Qualche giorno fa abbiamo ricevuto da miHoYo una sorta di data d’uscita di Genshin Impact. Secondo quanto annunciato, infatti, questo action-GDR vedrà la luce su dispositivi Andoid, iOS e PC prima di ottobre 2020. Per poi approdare anche su Switch, e sulle console Microsoft e Sony (old e new gen), in un secondo momento ancora non specificato.

E dire che molto spesso, come è accaduto oggi, i video pubblicati dai dev sono presi proprio dalla versione PlayStation 4 del gioco:

La particolare ambientazione del video, unita allo stile di combattimento e al fatto che possiamo arrampicarci sulle rocce oppure planare giù da una montagna, ricorda davvero molto Zelda BotW. È vero.

Ma Genshin Impact ha già fatto vedere di essere anche molto altro. Vi sfido a cercare un altro gioco free-to-play così ambizioso in giro. Quando avrete realizzato che non ce ne sono, sarete pronti per guardare oltre ai punti in comune che questo gioco ha con l’ultima avventura di Link&co: ve ne innamorerete!


Dove giocherai Genshin Impact? Sfrutterai a pieno il cross-platform, oppure sei un abitudinario e resterai fermo su una piattaforma di gioco specifica? Parliamone sui social!


Chi l'ha scritto?

Luciano Luca Grassi

Nonostante i 33 anni suonati, si sente ancora giovane. Quantomeno dentro. Fondatore e direttore di Nabbi.it, ama i GDR a turni e odia il click-bait. Non smetterà di lavorare fino a che non avrà coronato il suo più grande sogno: riportare il concetto del divertimento al centro del media videoludico.