GDR Diablo Speciali

Varchi Maggiori – Negromante, set Pestilenza + Carnaio – Diablo 3

guida diablo road to 100 varco maggiore negromante 17 febbraio 2020

Ciao a tutti e benvenuti a una nuova guida sui varchi maggiori di Diablo 3! Sono An00bis, il vostro amichevole nerd di quartiere, e oggi vi parlo di Negromante con il set Pestilenza.

Trovate i link a questa e a tutte le altre guide del ciclo “Road to 100” cliccando qui. Se volete invece delle build appositamente studiate per affrontare Tormento 16 o varchi maggiori più bassi (in gergo: speedfarm), le trovate tutte cliccando qui.

Come dice il titolo, in queste guide vi darò dei consigli per affrontare dei varchi maggiori in solo, e nei video mi vedrete giocare con soli 800 punti eccellenza e gemme non oltre il grado 99.


Equipaggiamento, Abilità, Gemme e Cubo di Kanai, ottimizzati per Varchi Maggiori

Ho creato apposta per voi un unico link, dove potete vedere tutto questo: dovete solo cliccare qui!

Nota Bene: è molto importante che le abilità primarie degli oggetti siano quelle che ho indicato. Per maggiori dettagli andate alla sezione [Breakpoints e Note], e trovate una ulteriore analisi alla sezione [Considerazioni e possibili variazioni]. Per certi oggetti (non tutti) ho indicato anche delle secondarie: questo perché averle è necessario o utile.

guida diablo road to 100 varchi maggiori negromante pestilenza carnaio build
Questa è sicuramente una delle build da speedfarm più divertenti!

Seguace consigliato per Varchi Maggiori

A mio parere il miglior seguace per questa build è l’incantatrice.

Abilità

  • NESSUNA (spiego i dettagli nel video)
  • Scudo Balistico: riduce i danni subiti a distanza del 6%.
  • Erosione: +3% ai danni che infliggiamo.
  • Mente Focalizzata: +3% velocità d’attacco.

Equipaggiamento

Nota Bene: nessuna gemma (né normale né leggendaria) ha effetto se usata dai seguaci. Sugli oggetti, le uniche due statistiche sensate da avere sono (in quest’ordine) riduzione dei tempi di recupero e velocità d’attacco. Se un oggetto ha un potere leggendario variabile, la priorità è avere quello più alto possibile.

  • Reliquia: Turibolo Fumante (cioè quella che rende il seguace immortale).
  • Arma: Furia Tonante, la Spada del Cercatore del Vento (la migliore) o anche Il Sultano delle Sabbie Accecanti.
  • Amuleto: Desiderio Irresistibile (il migliore, si trova solo nelle sacche di incarichi) o Esse di Johan.
  • Anello 1: Anello dell’Oculus.
  • Anello 2: Qualsiasi cosa che non attivi effetti debilitanti (come stordimento, rallentamento, ecc) sui nemici.

Assegnazione dei punti eccellenza

  • Base: Il massimo possibile di velocità di movimento è 25% in TOTALE. Se, per ipotesi, avete 10% su un oggetto (stivali, per esempio), basta aggiungere il 15% con i punti eccellenza per essere al massimo. Assegnare ulteriori punti non dà benefici ed è quindi uno spreco. Una volta arrivati al 25% complessivo, portate al massimo Essenza. Per dettagli su come dividere i restanti punti tra vitalità e intelligenza, vedi dopo alla sezione [Breakpoints e Note].
  • Offesa: Assegnate punti fino a raggiungere il massimo, in quest’ordine: riduzione dei tempi di recupero, danni da critico, velocità d’attacco, probabilità di critico.
  • Difesa: Assegnate punti fino a raggiungere il massimo, in quest’ordine: vita, armatura, tutte le resistenze, rigenerazione vitale.
  • Utilità: Assegnate punti fino a raggiungere il massimo, in quest’ordine: danni ad area, riduzione dei costi in risorse, vita per colpo, ritrovamenti d’oro.

Breakpoints e note

Non stiamo parlando di speedfarm ma di varchi maggiori, per cui è MOLTO importante prendere più breakpoints possibile. Ovviamente dipende dal livello di varchi maggiori che affrontate: più salite e meglio vi conviene essere equipaggiati.
Nota bene: per alcune statistiche ho scritto una sigla tra parentesi, che è l’abbreviazione che si usa in gergo e fa comodo imparare! 😉


  • Danni da abilità da freddo: Il minimo accettabile è +35% su equipaggiamento, ma ovviamente più ne avete e meglio è.
  • Lancia Cadaverica: Il minimo accettabile è +40%, ma se volete scalare in fretta i varchi maggiori più ne avete e meglio è.
  • Velocità d’attacco (IAS): Cercate di raggiungere il breakpoint da 5 frames, cioè 2.01 attacchi al secondo. Grazie all’incantatrice, vi basta avere +7% su due oggetti e anche solo +5% su altri due.
  • Danni: E’ fondamentale concentrarsi sui tre punti precedenti, e se rispettate alla lettera quelli potete anche non avere troppi danni “scritti”. Tra i vari fattori che aumentano i vostri danni c’è infatti probabilità di critico, ma dato che non è una statistica a cui dare priorità in questa build (grazie alla runa di Lancia Cadaverica), è normale che il vostro danno crolli.
  • Vita: Avere circa 750-800.000 punti vita dovrebbe essere sufficiente per varchi maggiori di grado 100. Assegnate punti eccellenza in vitalità fino a raggiungere questa cifra e mettete tutto il resto su intelligenza.
  • Riduzione dei Tempi di Recupero (CDR): Consigliabile avere almeno +55%, perché senza Terra dei Morti non potete attaccare!
  • Danni ad Area (AD): Come funzionano? Ogni volta che danneggiamo un nemico c’è una probabilità del 20% (non aumentabile) che si attivino. Quando avviene, tutti i nemici entro 10 metri subiscono un certo ammontare di danni, e la quantità può essere aumentata con punti eccellenza e statistiche degli oggetti.
    Non serve averne sull’equipaggiamento.
  • Armatura o tutte le resistenze? Il Negromante è un personaggio basato su intelligenza, statistica che aumenta tutte le resistenze (oltre ai danni). Per cui se potete scegliere se avere tutte le resistenze oppure armatura tra le abilità primarie dell’equipaggiamento, conviene preferire quest’ultima per bilanciare il personaggio. E già che ci siete, avere una singola resistenza (qualsiasi) tra le secondarie del vostro equipaggiamento non vi dispiacerà.
  • Pozione consigliata: La migliore per Varchi Maggiori è Pozione infinita della Torre.
  • Probabilità di critico (CHC): E’ sufficiente avere anche solo +45% probabilità di critico, grazie alla runa di Lancia Cadaverica.
  • Danni da critico (CHD): Più ne avete e meglio è!

Considerazioni e Possibili variazioni

  • Potete fare varchi maggiori con questa build anche senza Carnaio, e non è meno efficace. Le abilità sono le stesse, ma equipaggiate stivali di Pestilenza, come cinta Vincolo di Dayntee e al posto di Magnificenza Regale usate Raduno degli Elementi.
  • Se volete arrivare a varchi maggiori davvero alti, potete sostituire la passiva Servizio Finale con Maledizione Diffusa. Vi avviso già che non è una modifica adatta ai deboli di cuore.
  • Per l’amuleto, delle buone statistiche possono essere anche: +% danni da abilità da freddo, danni da critico e riduzione dei tempi di recupero.
  • Potete usare un filatterio qualsiasi, basta che abbia le giuste statistiche.
  • Se riuscite a prendere il breakpoint di velocità d’attacco anche senza i Lacuni, potete usare al loro posto Bracciali della Nemesi o anche Bracciali di Fortebraccio. In questo ultimo caso, dovrete averne un paio con “probabilità di respingere colpendo” tra le secondarie, altrimenti non si attiveranno mai!
  • Questa è la migliore build per affrontare varchi maggiori, ma per i varchi normali puoi fare delle modifiche per renderla molto più veloce! Trovi la guida cliccando qui.

Gameplay

Eccoci arrivati alla parte più importante della guida, che non farò per iscritto proprio perché è molto meglio vedere come si gioca. Vi lascio quindi questo video per prepararvi al meglio ai vostri Varchi Maggiori, buona visione!


Sapevi che faccio streaming? Per darmi suggerimenti, farmi domande o ringraziarmi iscriviti al mio canale Twitch e seguimi: basta cliccare qui.

Sulla mia pagina Facebook pubblico ogni giorno aggiornamenti sul gioco: lascia un “mi piace” per non perderle, la trovi cliccando qui!

Sul mio canale YouTube ci sono tutti i video degli articoli, ma anche molti altri! So che non vedi l’ora di iscriverti: lo trovi cliccando qui.

Sono anche su Instagram, puoi seguire il mio canale cliccando qui.

Chi l'ha scritto?

An00bis

Creatore di guide (articoli e video) principalmente su Diablo 3, e da poco ho ripreso a fare streaming. Da una grande passione derivano grandi responsabilità!