GDR Diablo Speciali

Diablo 3 – Guida allo speedfarm: Monaco, set Sunwuko (Ondata di Luce)

guida diablo speedfarm monaco sunwuko ondata di luce 17 marzo 2020

Ciao a tutti e benvenuti a una nuova guida sullo speedfarm, parliamo di Monaco. Sono An00bis, appassionato di Diablo fin dall’uscita del primo capitolo della serie. Con questi articoli sullo speedfarm vorrei rendere le meccaniche di gioco più accessibili per tutti, spero di riuscirci!

Questa build del Monaco si basa sul set Sunwuko, e faremo danni con Ondata di Luce.

Abilità da speedfarm (e tasto di assegnazione consigliato per comodità):

guida diablo speedfarm nefilim monaco sunwuko ondata di luce abilità
Ondata di Luce è la skill simbolo di questa build – Fonte (Blizzard)

Attive:

  • Mouse tasto sinistro: Epifania (Intuito). Non credo di aver mai cliccato intenzionalmente questa abilità, l’ho messa sul tasto sinistro proprio perché si attiva ogni tanto, per sbaglio, durante gli spostamenti, e penso sia sufficiente. Attivandola, che sia di proposito o meno, aumenterete la rigenerazione di spirito. Se non avete problemi di spirito ma preferite invece aumentare il danno, potete sostituire questa abilità con Lampo Accecante (Fede nella Luce).
  • Mouse tasto destro: Ondata di Luce (Luce Esplosiva). Per gli amici, la campana. Come suggerisce il nome, fa più o meno lo stesso danno di quelle della chiesa la domenica mattina alle 8, per capirci.
  • Tasto 1: Colpo Impetuoso (Via della stella cadente). Il nostro teletrasporto. Questa runa aumenta la nostra velocità di movimento dopo l’attivazione di Colpo Impetuoso, cosa utile se siamo in carenza di élites per innescare In-Geom. La scelta è molto soggettiva: potete selezionare anche Argento Vivo per avere una carica addizionale, oppure Radiosità per un aumento della velocità d’attacco (e quindi del danno) se ne avete bisogno.
  • Tasto 2: Vento Sferzante (Tempesta Interiore). Se abbiamo tre o più cariche, rigenera 8 spirito al secondo. Grazie alla cinta Anima di Kyoshiro, avremo sempre attivo questo bonus.
  • Tasto 3: Alleato Mistico (Alleato dell’Aria). La semplice presenza dell’alleato aumenta la nostra rigenerazione di spirito di 4 al secondo, inoltre attivando questa abilità guadagneremo istantaneamente 100 spirito.
  • Tasto 4: Mantra del Castigo (Ritorsione). Questa runa è quella che aumenta maggiormente i nostri danni, ma è interessante anche Trasgressione, che aumenta la velocità d’attacco a noi e ai nostri alleati. Altrimenti, potete optare per Mantra della Condanna, sia con la runa Sgomento (aumenta i nostri danni del 12%) che Sterminio (per un aumento della velocità di movimento).

Passive:

  • Confini della Morte: La passiva salvavita.
  • Impetuosità: Spostarsi di 25 metri aumenta del 20% i danni inflitti per 6 secondi.
  • Luce di Ytar: Riduce i tempi di recupero del 20%.
  • Determinazione: Ogni nemico entro 12 metri aumenta i danni inflitti del 4%, fino a un massimo del 20%.

Ci sono almeno altre due passive estremamente utili, che non ho scelto per la mia build ma che potreste prendere in considerazione. Sto parlando di Passo Celere (Aumenta del 10% la velocità di movimento) ed Elevazione Spirituale (aumenta lo spirito massimo di 50 e la sua velocità di rigenerazione).


Equipaggiamento (e statistiche più efficaci da avere):

guida diablo speedfarm nefilim monaco sunwuko ondata di luce build
Se avete Orgoglio di Pinto con potere leggendario sotto il 140% mettetelo nel Cubo!

Per le statistiche, l’ordine in cui le ho scritte è quello di importanza: ogni oggetto può infatti avere varie possibili caratteristiche, ma non tutte sono utili da avere.

  • ElmoSguardo di Tzo Krin (+% danni di Ondata di Luce, castone, probabilità di critico, destrezza, vitalità). Ci consente di lanciare campane in qualsiasi punto dello schermo, potenziando inoltre il danno di Ondata di Luce del +125-150%. Il mio consiglio è di avere questo bonus più alto possibile, direi almeno +140%. Purtroppo non potete modificare questa statistica, solo sperare sia già alta quando identificate l’oggetto.
  • AmuletoSunwuko (castone è l’unica statistica davvero fondamentale. Per le altre proprietà va bene quasi tutto, quindi danno da critico, probabilità di critico, danni, +% danni da abilità da fuoco o anche destrezza. Insomma qualsiasi cosa basta che aumenti il danno, tanto per speedfarm è quella la cosa importante).
  • SpalleSunwuko (riduzione dei tempi di recupero, danni ad area, destrezza, e come ultima va bene vitalità, ma anche tutte le resistenze o armatura). [vedi dopo: Breakpoints e note]
  • PettoSunwuko (3 castoni, destrezza, vitalità e poi tutte le resistenze, armatura o anche riduzione danni da élites).
  • GuantiSunwuko (danni da critico e probabilità di critico sono fondamentali. Per le altre, sceglietene due tra destrezza, riduzione dei tempi di recupero o danni ad area).
  • BraccialiBracciali della Nemesi / Orgoglio di Pinto (+% danni da abilità da fuoco, destrezza, vitalità, probabilità di critico). Uno dei due va nel cubo e solitamente sono i Pinto, considerato che hanno un potere leggendario variabile da 125 a 150, ed è consigliabile anche qui avere almeno +140%. Fare speedfarm senza Nemesi è semplicemente sbagliato, oltre al fatto che ci aiutano a far attivare In-Geom.
  • CintaAnima di Kyoshiro (destrezza, vitalità, tutte le resistenze e poi +% punti vita o anche armatura). L’ultima statistica è sempre l’aumento dei danni di Vento Sferzante ed è totalmente inutile, quindi non perdete tempo a trovarne una con un bonus alto. ?
  • Anello 1Anello di Ossidiana dello Zodiaco (castone, probabilità di critico e riduzione dei tempi di recupero sono fondamentali. Come ultima, meglio riduzione dei costi in risorse ma passabile anche velocità d’attacco. [vedi dopo: Possibili variazioni, punto 3].
  • Anello 2Pietra di Jordan (castone, +% danni contro élites e danni da abilità da fuoco sono le più importanti da avere. Per ultima, va bene riduzione dei tempi di recupero, danni da critico o anche destrezza).
  • PantaloniSunwuko (2 castoni, destrezza, vitalità, poi tutte le resistenze o anche armatura).
  • StivaliStivali Rudimentali (+% danni da Ondata di Luce, destrezza, vitalità, e poi tutte le resistenze, armatura o anche velocità di movimento). Evocare un alleato addizionale aumenterà il bonus alla rigenerazione di spirito fornito dall’abilità Alleato Mistico.
  • ArmaIn-Geom (danni, +% danni, destrezza e poi riduzione dei tempi di recupero o danni ad area). Il potere leggendario varia da 8 a 10, più alto lo avete e meglio è. Il castone va messo con il Dono di Ramaladni: se trovate un’arma che ha già il castone, è quella la statistica da sostituire.
  • Arma secondariaVento Vendicativo (danni, +% danni, destrezza e poi riduzione dei tempi di recupero o danni ad area). Molto comodo da avere, ma non fondamentale, è anche l’aumento di spirito nelle secondarie (+13-15). Il castone va messo con il Dono di Ramaladni: se trovate un’arma che ha già il castone, è quella la statistica da sostituire. Il potere leggendario può essere 6 o 7, sembra cambi poco ma la differenza è il +1000% di danno per ogni punto, non dico altro.  😉

Gemme (leggendarie e non):

Incastonate Topazio in elmo, Smeraldi in Petto, Pantaloni e in entrambe le armi.

  • Alterazione Esoterica: Riduce i danni non fisici che subiamo, e se scendiamo sotto metà vita aumenta le nostre resistenze. Dato che il danno non ci manca, ho optato per una gemma difensiva, dato che prendiamo delle discrete sberle a volte. Se pensate di non averne bisogno e volete sostituirla, vi consiglio due alternative: la prima è Rovina degli Affranti, che però è più una gemma da varchi maggiori di livello alto e per speedfarm c’è di meglio. La seconda è possibilità è invece probabilmente la migliore sostituzione, ed è Pietra della Vendetta di Zei.
  • Rovina dei Potenti: Aumenta il danno che infliggiamo agli élites del 35% (20+15) e riduce il danno che essi infliggono a noi. Decisamente molto comoda per speedfarm.
  • Rovina dei Prigionieri: Aumenta notevolmente il danno che infliggiamo ai nemici colpiti da effetti debilitanti, conferendoci allo stesso tempo un’aura che rallenta i nemici (il rallentamento è un effetto debilitante).

Cubo di Kanai (il vostro migliore amico):

guida diablo speedfarm nefilim monaco sunwuko ondata di luce kanai
Ho perso il conto dei cubi con Nemesi!
  • Torcia Incensiera del Grande Tempio: Riduce del 50% il costo in spirito di Ondata di Luce e ne aumenta il danno del 550%: insostituibile. Essendo un Daibo e quindi un’arma a due mani, non possiamo equipaggiarlo perché perderemmo un’esagerazione di danno.
  • Orgoglio di Pinto / Bracciali della Nemesi: come sempre, equipaggiamo il migliore e giochiamo dal cubo l’altro.
  • Anello della Magnificenza Regale: Ricordate che potete trovarlo solo nelle sacche di incarichi ed è fondamentale per poter prendere il bonus da sei pezzi di Sunwuko. Non consiglio mai di equipaggiare questo anello, anche se potete farlo in caso di disperazione, perché di solito esce con statistiche orribili e vi fa perdere danno.

Assegnazione dei punti eccellenza:

  • Base: Il massimo possibile di velocità di movimento è 25% in TOTALE. Se, per esempio, avete 10% su un oggetto (come stivali, ecc), basta raggiungere il 15% con i punti eccellenza per essere al massimo: assegnare ulteriori punti non dà benefici ed è quindi uno spreco. Una volta arrivati al 25% complessivo, massimizzate lo spirito e tutto il resto va su destrezza. [Probabilmente non avete bisogno di vitalità, ma vedi Breakpoints e note].
  • Offesa: Assegnate punti fino a raggiungere il massimo, in quest’ordine: riduzione dei tempi di recupero, danno da critico, probabilità di critico, velocità d’attacco.
  • Difesa: Assegnate punti fino a raggiungere il massimo, in quest’ordine: vita, tutte le resistenze, armatura, rigenerazione vitale.
  • Utilità: Assegnate punti fino a raggiungere il massimo, in quest’ordine: riduzione dei costi in risorse, danno ad area, poi il resto nell’ordine che preferite.

Breakpoints e note:

Quelle appena indicate sono le proprietà ideali per il vostro equipaggiamento, ma per speedfarm a Tormento16 basta meno.

  • Danni da abilità da fuoco: cercate di averne circa +30% per tranquillità.
  • Ondata di Luce: fate in modo che il vostro equipaggiamento (cioè elmo, bracciali e stivali) vi garantisca un aumento di almeno +285-290% complessivo.
  • Velocità d’attacco: Non avete bisogno di aumentarla nell’equipaggiamento, né per speedfarm né per i varchi maggiori. Se potenziate adeguatamente il danno, vi basteranno pochi colpi per stendere i nemici e sarà più difficile restare senza spirito.
  • Danni: Per poter fare speedfarm a Tormento16 basta avere circa 800.000 danni.
  • Vita: Dovrebbe bastare circa 600.000 per non avere problemi di sopravvivenza. Se ne avete troppo poca o vi sembra di morire troppo spesso a Tormento16, potete aumentarla assegnando qualche punto eccellenza in vitalità anziché destrezza.
  • Riduzione dei costi in risorse: Statistica piuttosto comoda da avere, in quanto vi aiuta a fare più danno (se l’abilità costa meno, potete usarla di più e quindi fare più danni, a parità di “costo”). I punti eccellenza e il topazio nell’elmo vi aiutano già, garantendovi un 21.3% di partenza. Non troppo difficile trovare questa statistica sulle spalline, e all’occorrenza anche sullo Zodiaco. Nella build del video, ho poco più di 33% e non mi sono mai trovato in difficoltà, quindi vi consiglio di averne circa 27-30%.
  • Riduzione dei Tempi di Recupero: Ridurre i tempi di recupero serve per poter usare più spesso Colpo Impetuoso e le abilità che rigenerano spirito (Alleato ed Epifania). Se riuscite ad avere una riduzione di costi in risorse decente non dovreste avere problemi di spirito, e Zodiaco ci consente (ogni volta che lanciamo una campana) di abbassare ulteriormente i tempi di recupero. Avendo circa 40-45% il vostro speedfarm sarà sicuramente meno impegnativo.
  • Danni ad Area: Iniziamo dicendo che avere moltissimi danni ad area è fondamentale per i varchi maggiori di livello alto, e un po’ meno utile per speedfarm. In pratica, quando attaccate un bersaglio, i danni ad area infliggono una certa quantità di danni a tutti i nemici vicini al bersaglio che li ha attivati. Questo vi consente di uccidere molti mostri con una sola campana, velocizzando di molto la conclusione del varco. Nella build del video ho solo 74% (50 con i punti eccellenza e 24 sull’arma) e come vedete basta. Averne intorno al 90% (cioè su due oggetti) non vi dispiacerà, oltre ad essere molto utile se pensate di fare varchi maggiori in solo.
  • Armatura o tutte le resistenze? Il Monaco è un personaggio basato su destrezza, statistica che aumenta l’armatura (oltre al danno). Per cui se potete scegliere se avere armatura oppure tutte le resistenze tra le abilità primarie dell’equipaggiamento, conviene preferire queste ultime per rendere il personaggio più solido. In ogni caso, se parliamo di speedfarm non è affatto necessario essere troppo pignoli, mentre il discorso cambia se vi state preparando per affrontare varchi maggiori di grado alto.
  • Pozione consigliata: Per il motivo appena spiegato, la migliore pozione da usare (sia per speedfarm che per altro) è probabilmente Pozione infinita del Diamante.
  • Spirito massimo: Averne di più o di meno non aumenta il danno ma è utile lo stesso. Avere questa statistica tra le secondarie di Vento Vendicativo (unico oggetto su cui potete averne) non è male, ma la priorità è avere delle abilità primarie decenti, e ovviamente il potere leggendario a 7.
  • Probabilità di critico/Danni da critico: una buona proporzione è 1:10 e questo vale per tutte le build di tutti i personaggi. Per esempio, se avete +50% probabilità di critico, dovreste avere intorno ai +500% danno da critico. Quando sarete indecisi su quale delle due mettere su un oggetto, controllate su Inventario > Dettagli come siete messi e avrete la risposta.

Possibili variazioni:

  • La build dell’oro. Per attuarla, dovete sostituire Anima di Kyoshiro con Fascia d’Oro e Alterazione Esoterica con Rovina dell’Accaparratore. Volendo, ma non è fondamentale, potete anche togliere Zodiaco Pietra di Jordan ed equipaggiare Anello dell’Avarizia. Questo vi consentirebbe di subire pochissimo danno grazie all’armatura, ma le cariche di Vento Sferzante non si caricherebbero più in automatico e dovrete cliccare periodicamente l’abilità. Nota bene: mettendo in autocast l’abilità vi troverete in pochi secondi senza spirito, per cui non è questa la soluzione. Potete quindi mettere nel cubo Anima di Kyoshiro (se non vi ricordate di cliccare periodicamente Vento Sferzante), e addosso Nemesi Pinto. Oppure tenere nel cubo uno dei due bracciali ed equipaggiare l’altro. Insomma, possibilità di personalizzare la build ce ne sono, dipende solo dal vostro stile di gioco.
  • Anche per Monaco, come per Crociato (clicca qui per vedere la sua build da speedfarm) è possibile equipaggiare il set Sapiente, per aumentare la raccolta di respiri mortali. La build resta invariata, dovete solamente sostituire Sguardo di Tzo Krin e Stivali Rudimentali con i corrispondenti pezzi del Sapiente. Per gli stivali il cambiamento è “indolore”, in quanto non è così difficile crearne un paio con statistiche decenti. Togliendo l’elmo invece, ci troveremo ad affrontare due problemi non da poco. Il primo è che perderemo il (notevole) potenziamento a Ondata di Luce: +125-150% di Tzo Krin contro un massimo di +15% sul Sapiente. Il secondo è che non potremo più sparare campane dove ci pare sullo schermo, ma saremo costretti a lanciarle solo dopo esserci posizionati in mezzo ai nemici. Aumentare la raccolta di respiri mortali è goloso, ma consiglio questa build a giocatori con molti punti eccellenza con cui aumentare il danno e che abbiano già un minimo di pratica nel giocare il personaggio.
  • E’ possibile sommare la variante oro (punto 1) con la variante Sapiente (punto 2), per massimizzare il profitto ricavato dallo speedfarm.
  • Se pensate di non aver bisogno di Anello dell’Ossidiana dello Zodiaco, potete sostituirlo con Anello dell’Avarizia (lo trovate solo all’interno delle sacche di incarichi). Questa modifica vi consentirà, per iniziare, di aumentare i danni (su Zodiaco non avrete mai danni da critico). Inoltre, sarà maggiore anche il raggio di raccolta, facendovi raccogliere più facilmente le “palline” lasciate dagli élites e quindi velocizzando il progresso del varco.

Come si gioca la build da speedfarm?

Eccoci arrivati alla parte più importante della guida, che non farò per iscritto proprio perché è molto meglio vedere come si gioca. Vi lascio quindi questo video, sperando possa esservi d’aiuto!


Se questa guida è stata utile, ringraziami lasciando un “mi piace” alla mia pagina Facebook: la trovi cliccando qui! Pubblico ogni giorno aggiornamenti sul gioco e non te ne pentirai!


Se vuoi seguire i miei streaming, farmi domande o anche solo farmi compagnia in chat, iscriviti al mio canale Twitch: lo trovi cliccando qui.

Sono anche su Instagram, puoi seguire il mio canale cliccando qui.

Molti degli articoli sono accompagnati da video, e di solito sono pubblicati prima i video degli stessi articoli. Se vuoi vederli in anteprima puoi iscriverti al canale: lo trovi cliccando qui.

Chi l'ha scritto?

An00bis

Creatore di guide (articoli e video) principalmente su Diablo 3, e da poco ho ripreso a fare streaming. Da una grande passione derivano grandi responsabilità!