GDR Diablo Speciali

Diablo 3 – Guida allo speedfarm: Monaco, set Inna con Carica Tempestosa

guida diablo speedfarm monaco set inna carica tempestosa 11 settembre 2020

Aggiornamento: il 12 Settembre ho aggiornato la build da speedfarm con il set Inna, che ora fa danni con Carica Tempestosa.

Ciao a tutti e benvenuti a una nuova guida sullo speedfarm, parliamo del Monaco con set Inna. Sono An00bis, appassionato di Diablo fin dall’uscita del primo capitolo della serie. Con questi articoli sullo speedfarm vorrei rendere le meccaniche di gioco più accessibili per tutti, spero di riuscirci!

Questa build del Monaco si basa sul set Inna e infligge danni con Carica Tempestosa.


Abilità da speedfarm (e tasto di assegnazione consigliato per comodità):

guida diablo speedfarm nefilim monaco set inna carica tempestosa abilità
Avete mai visto Inna fare danni con Carica Tempestosa?!

Attive:

  • Mouse tasto sinistro: Colpo del Ciclone (Muro di Vento). Viene lanciato in automatico da Won Khim Lau, ma dobbiamo tenerlo in barra per poter selezionare la runa. Fondamentale usare questa perché congela i nemici, attivando Cimelio di Cesar e Assalto Implacabile.
  • Mouse tasto destro: Carica Tempestosa (Campo Elettrico). Per speedfarm va bene qualsiasi runa, ma preferisco usare quella da fulmine perché Won Khim Lau potenzia questo elemento e sarebbe uno spreco non approfittarne.
  • Tasto 1: Colpo Impetuoso (Via della Stella Cadente). La runa aumenta la velocità di movimento dopo aver usato questa abilità, cosa comoda in caso di mappe di m… ehm, carenza di élites. In alternativa potete usare anche Argento Vivo, che aumenta le cariche a tre.
  • Tasto 2: Epifania (Sudario Desertico). Aumenta la rigenerazione di Spirito e riduce del 50% i danni che subiamo.
  • Tasto 3: Mantra della Condanna (Sterminio). Infliggiamo +8% danni grazie all’abilità, e la runa ci fa spostare più velocemente. In alternativa potete usare anche Sgomento, che aumenta il bonus ai danni.
  • Tasto 4: Alleato Mistico (Alleato dell’Aria). L’abilità aumenta passivamente la rigenerazione di Spirito, e all’attivazione ne aggiunge istantaneamente 100 punti.

Passive:

Una di queste (qualsiasi) dovete averla sull’Amuleto del Fuoco Infernale.

  • Confini della Morte: La passiva salvavita.
  • Impetuosità: Spostarsi di 25 metri aumenta del 20% i danni inflitti per 6 secondi.
  • Unità: Aumenta del 20% i danni inflitti da noi e dai nostri alleati.
  • Assalto Implacabile: Aumenta del 20% i danni inflitti a nemici congelati (cosa che noi facciamo grazie a Colpo del Ciclone).
  • Determinazione: Aumenta i danni per ogni nemico che abbiamo intorno, fino a un massimo di +20%.

Equipaggiamento (e statistiche più efficaci da avere):

guida diablo speedfarm nefilim monaco set inna carica tempestosa build
Inna è un ottimo set sia per speedfarm che per support!

Per le statistiche, l’ordine in cui le ho scritte è quello di importanza: ogni oggetto può infatti avere varie possibili caratteristiche, ma non tutte ci sono utili.

  • ElmoInna (castone, +% danni da Carica Tempestosa, probabilità di critico e destrezza).
  • AmuletoAmuleto del Fuoco Infernale (il castone castone è l’unica statistica davvero fondamentale. Per le altre proprietà va bene qualsiasi cosa aumenti il danno, tanto stiamo parlando di speedfarm. Le migliori in assoluto sono +% danni da abilità da fulmine, probabilità di critico e danni da critico).
  • Spalle: Manto dell’Incanalamento (destrezza, vitalità e riduzione dei costi in risorse non dovrebbero mancare. Per ultima, una a vostra scelta tra riduzione dei tempi di recupero e danni ad area). Consigliabile avere il potere leggendario almeno a +22%.
  • PettoInna (3 castoni, destrezza, vitalità e infine tutte le resistenze, armatura o anche +% punti vita).
  • GuantiInna (probabilità di critico e danni da critico sono fondamentali. Per le altre, due a vostra scelta tra riduzione dei tempi di recupero, riduzione dei costi in risorse, danni ad area e destrezza).
  • BraccialiBracciali della Nemesi (+% danni da abilità da fulmine, destrezza, vitalità, probabilità di critico). Fare speedfarm senza Nemesi è semplicemente sbagliato, soprattutto se abbiamo In-Geom!
  • CintaInna (destrezza, vitalità, tutte le resistenze e infine armatura o +% punti vita).
  • Anello 1Anello del Furto di Rechel (probabilità di critico e danni da critico fondamentali, per ultima va bene un po’ tutto per speedfarm, purché aggiunga danno).
  • Anello 2Anello dell’Avarizia (probabilità di critico e danni da critico fondamentali, per ultima va bene un po’ tutto per speedfarm, purché aggiunga danno).
  • PantaloniInna (2 castoni, destrezza, vitalità e infine tutte le resistenze o anche armatura).
  • StivaliStivali Rudimentali (+% danni da Carica Tempestosa, destrezza e vitalità sono prioritarie. Per ultima tutte le resistenze, armatura, o anche velocità di movimento).
  • Arma 1In-Geom (danni, +% danni e destrezza sono le statistiche principali da avere. Per ultima, una tra riduzione dei tempi di recupero, riduzione dei costi in risorse o anche danni ad area). Consigliabile avere il potere leggendario almeno a 9, se non 10. Mettere il castone con il Dono di Ramaladni vi farà “guadagnare un’abilità”: se la vostra arma ha già il castone, è quindi quella la statistica da sostituire.
  • Arma 2Won Khim Lau (danni, +% danni da abilità da fulmine, +% danni e destrezza sono le statistiche principali da avere. Per ultima, una tra riduzione dei tempi di recupero, riduzione dei costi in risorse o anche danni ad area). Consigliabile avere il potere leggendario almeno a +570%. Mettere il castone con il Dono di Ramaladni vi farà “guadagnare un’abilità”: se la vostra arma ha già il castone, è quindi quella la statistica da sostituire.

Gemme (leggendarie e non):

guida diablo speedfarm nefilim monaco set inna kanai
Magnificenza Regale è fondamentale per non perdere il bonus da (6)!

Nell’elmo Incastonate un Topazio e nelle armi degli Smeraldi. In petto e pantaloni potete usare Smeraldi (per aumentare i danni) o Diamanti (per ridurre i danni che subite).

  • Rovina dei Potenti: Aumenta del 35% (20+15) il danno che infliggiamo agli élites e riduce il danno che essi infliggono a noi, decisamente molto comoda per speedfarm.
  • Favore dell’Accaparratore: I nemici uccisi lasciano cadere oro, e quando ne raccogliamo la nostra velocità di movimento aumenta.
  • Taeguk: Quando consumiamo Spirito per incanalare Carica Tempestosa accumuliamo cariche, e ogni carica aumenta sia i danni inflitti che la nostra armatura.

Cubo di Kanai (il vostro migliore amico):

  • Equilibrio: Potenzia i danni di Carica Tempestosa.
  • Cimelio di Cesar: Aumenta i danni di Carica Tempestosa se i nemici che attacchiamo sono congelati.
  • Anello della Magnificenza Regale: Fondamentale per poter indossare solo 5 pezzi di completo senza perdere il bonus da 6.

Assegnazione dei punti eccellenza:

  • Base: Il massimo possibile di velocità di movimento è 25% in TOTALE. Se, per ipotesi, avete 10% su un oggetto (stivali, per esempio), basta aggiungere il 15% con i punti eccellenza per essere al massimo. Assegnare ulteriori punti non dà benefici ed è quindi uno spreco. Per sapere come dividere i punti eccellenza rimasti tra destrezza e vitalità, vedi [Breakpoints e Note].
  • Offesa: Assegnate punti fino a raggiungere il massimo, in quest’ordine: riduzione dei tempi di recupero, probabilità di critico, danni da critico. Per non avere problemi di Spirito, meglio non assegnare i punti a velocità d’attacco.
  • Difesa: Assegnate punti fino a raggiungere il massimo, in quest’ordine: vita, tutte le resistenze, armatura, rigenerazione vitale.
  • Utilità: Assegnate punti fino a raggiungere il massimo, in quest’ordine: riduzione dei costi in risorse, danni ad area, vita per colpo e infine ritrovamenti d’oro.

Breakpoints e note:

Quelle appena indicate sono le proprietà ideali per il vostro equipaggiamento, ma per speedfarm a Tormento16 basta meno.
Nota bene: per alcune statistiche ho scritto una sigla tra parentesi, che è l’abbreviazione che si usa in gergo e fa comodo imparare! 😉

  • Danni da abilità da fulmine: Avere +30% dovrebbe essere sufficiente, ma più ne avete e meglio è.
  • Carica Tempestosa: un buon aumento del danno è di +25% su equipaggiamento.
  • Velocità d’attacco (IAS): Meglio non avere questa proprietà sugli oggetti perché vi fa consumare un mare di Spirito inutilmente. Per lo stesso motivo, vi consiglio di non assegnare nemmeno punti eccellenza.
  • Danni: Per poter fare speedfarm a Tormento16 dovrebbe essere sufficiente avere circa 700-750.000 danni.
  • Vita: Consigliabile avere circa 750.000 punti vita.
  • Riduzione dei costi in risorse (RCR): Nella build del video ho 34% e non ho problemi. Raggiungo questa cifra con +10% su un’arma, +8% sui guanti, Topazio in elmo e assegnando i punti eccellenza.
  • Riduzione dei Tempi di Recupero (CDR): Nella build del video ho 36% ed è più che sufficiente, soprattutto quando si attiva In-Geom.
  • Danni ad Area (AD): Per speedfarm basta assegnare i punti eccellenza per non avere problemi, ma per affrontare varchi maggiori di grado alto serve almeno +70-90%.
  • Armatura o tutte le resistenze? Il monaco è un personaggio basato su destrezza, statistica che aumenta l’armatura (oltre al danno). Per cui se potete scegliere se avere armatura oppure tutte le resistenze tra le abilità primarie dell’equipaggiamento, conviene preferire quest’ultima per bilanciare il personaggio. In ogni caso, se parliamo di speedfarm non è affatto necessario essere troppo pignoli, mentre il discorso cambia se vi state preparando per affrontare varchi maggiori di grado alto.
  • Pozione consigliata: Per il motivo appena spiegato, la migliore pozione da usare (sia per speedfarm che per altro) è probabilmente Pozione infinita del Diamante.
  • Probabilità di critico (CHC) / Danni da critico (CHD): una buona proporzione è 1:10 e questo vale per tutte le build di tutti i personaggi. Per esempio, se avete +50% probabilità di critico, dovreste avere intorno ai +500% danni da critico. Quando sarete indecisi su quale delle due mettere su un oggetto, controllate su Inventario > Dettagli come siete messi e avrete la risposta.

Possibili variazioni:

  • Se non riuscite ad avere Epifania attiva sempre (o quasi), dovete migliorare l’equipaggiamento aumentando la riduzione dei tempi di recupero. Come alternativa momentanea potete equipaggiate Anello di Ossidiana dello Zodiaco al posto di Rechel. Potete anche usare la passiva Luce di Ytar al posto di Determinazione o Confini della Morte.
  • Come amuleto potete usare anche Il Gusto del Tempo, molto utile soprattutto se state facendo varchi maggiori bassi.
  • Al posto di Rovina dei Potenti potete usare anche Corona del Fulmine (per correre ancora di più), Gogok dell’Agilità (aumenta armatura e riduce i tempi di recupero), o Rovina dei Prigionieri (aumenta i danni).
  • Per varchi maggiori bassi basta sostituire Favore dell’Accaparratore con una qualsiasi altra gemma (vedi sopra). Se volete affrontare Varchi Maggiori di grado 100 o superiore, arriverà a breve una puntata della “road to 100″… passate su Twitch a ricordarmelo! 🙂

Come si gioca la build da speedfarm?

Eccoci arrivati alla parte più importante della guida, che non farò per iscritto proprio perché è molto meglio vedere come si gioca. Vi lascio quindi questo video per prepararvi al meglio al vostro speedfarm, buona visione!



Sapevi che faccio streaming? Per darmi suggerimenti, farmi domande o ringraziarmi iscriviti al mio canale Twitch e seguimi: basta cliccare qui.

Sulla mia pagina Facebook pubblico ogni giorno aggiornamenti sul gioco: lascia un “mi piace” per non perderle, la trovi cliccando qui!

Sul mio canale YouTube ci sono tutti i video degli articoli, ma anche molti altri! So che non vedi l’ora di iscriverti: lo trovi cliccando qui.

Sono anche su Instagram, puoi seguire il mio canale cliccando qui.

Chi l'ha scritto?

An00bis

Creatore di guide (articoli e video) principalmente su Diablo 3, e da poco ho ripreso a fare streaming. Da una grande passione derivano grandi responsabilità!