Diablo GDR News

Diablo 2 Remastered, tutto quello che sappiamo!

Diablo 2 remastered an00bis copertina

Diablo 2 Remastered è stato ufficialmente annunciato durante il BlizzConLine, e il vostro An00bis è qui per parlarvi di tutto quello che sappiamo a oggi!

Diablo 2 è un titolo storico amato da milioni di giocatori (me compreso!) e restaurarlo senza far storcere il naso a chi gli ha dedicato migliaia di ore non è un compito facile.

Durante il BlizzCon, ho seguito con molta attenzione l’intervista al team che si sta occupando di farlo risorgere (Vicarious Visions) e mi piace l’approccio che hanno deciso di adottare.


Diablo 2 Remastered (che poi si chiamerà Resurrected!) sarà il più fedele possibile all’originale, senza aggiunte “inedite”.
Ci saranno gli stessi cinque atti da esplorare, i boss da sconfiggere saranno sempre Andariel, Duriel, Mephisto, Diablo e Baal, e torneranno anche il livello bovino e il re delle mucche!
Anche le classi a nostra disposizione saranno le stesse: Amazzone, Assassino, Barbaro, Druido, Incantatrice, Negromante e Paladino.

Diablo 2 remastered gameplay incantatrice
Uno dei primi personaggi che giocherò su Diablo 2 Remastered sarà l’incantatrice!

Il restauro sarà principalmente a grafiche e audio, ma verranno anche aggiunte delle funzionalità per migliorare la qualità della vita di noi giocatori.

Ma procediamo per gradi e analizziamo tutti i dettagli, iniziando dalla domanda più frequente.

Diablo 2 Remastered: quando e per quali piattaforme uscirà?

Non è stata ancora annunciata una data precisa, ma la stessa Blizzard ha assicurato che il gioco sarà rilasciato entro la fine del 2021. Prima dell’uscita ufficiale ci saranno varie fasi di test, e puoi chiedere di partecipare alla fase alpha cliccando su questo link.
Vuoi essere sicuro di avere il gioco appena esce? Questo è il link per il preordine, ed è già attivo!

Diablo 2 Remastered sarà disponibile su PC, Xbox di vecchia e nuova gen, PlayStation (4 e 5) e Nintendo Switch. Purtroppo, almeno per ora, non è prevista una versione per MAC.


Se giochi su PC, i requisiti minimi per far funzionare il gioco sono un processore I3 e 8Gb di RAM, ma sarebbe meglio usare almeno un I5 con 16Gb di RAM. Come scheda video ti consiglio di usare una GTX1060 o anche qualcosa di più recente, per apprezzare al meglio la rinnovata grafica.

A seconda della piattaforma usata, ci saranno delle piccole differenze. Eccone alcune:

  • su PC non è prevista la cooperazione locale, mentre su Switch sarà possibile.
  • su PC, quando usi abilità come Teletrasporto o Balzo il personaggio si sposta esattamente nel punto indicato dal mouse (sia come direzione che come distanza). Usando le stesse abilità su console, il personaggio si sposterà nella direzione indicata dal puntatore, ma a una distanza “fissa e preimpostata”.
  • sarà possibile usare un controller per giocare su PC, al posto di mouse e tastiera.
  • Sarà supportata la “cross progression“, o progressione multipiattaforma. Personaggi, oggetti e abilità saranno accessibili su qualsiasi piattaforma, ma devi acquistare una diversa licenza per ognuna di esse.
    Non sarà invece ammesso il “cross play“, cioè NON sarà possibile giocare in squadra con chi usa una piattaforma diversa.

Sia i server che le classifiche saranno globali: potremo quindi competere letteralmente con tutti i giocatori del mondo. Il fatto che non ci siano più distinzioni di regioni (Europa, America, ecc) un po’ mi preoccupa… con tante persone online non vorrei laggare!

In compenso gli sviluppatori hanno chiarito che potranno esserci nickname duplicati in gioco, che diventeranno unici grazie al tag. Il che è una fortuna, dato che spesso mi rubano il nickname! 🙁

Miglioramenti audio e video di Diablo 2 Remastered

Quanto alla grafica, la prima (eccellente) innovazione è che il gioco sarà interamente in 3D: non solo il gameplay, ma anche cinematiche e filmati!

Un’altra miglioria che trovo molto interessante è la modifica all’apparenza degli oggetti unici. Nella prima versione del gioco molti di essi non erano distinguibili, mentre ora sarà evidente quando ne equipaggiamo uno, e si noteranno anche meglio grazie alla nuova funzione di zoom!

Diablo 2 remastered diablo 2 remastered grafica zoom nabbi
La funzione zoom in Diablo 2 Remastered è fantastica!

Anche la parte audio verrà aggiornata: per esempio, tutti i rumori che si sentono nelle varie zone del gioco saranno più realistici e immersivi. Alcuni suoni non verranno però toccati: spostare i teschi all’interno dell’inventario produrrà ancora il familiare “clunk!”.

Giocare Diablo 2 Remastered sarà più emozionante di prima

Prima ho parlato di modifiche che renderanno l’esperienza di gioco ancora più godibile. Ecco alcuni esempi:

  • È stata aggiunta una schermata con le “statistiche avanzate“, che riporta tutti i bonus del personaggio e la loro provenienza (oggetti, abilità, ecc).
diablo 2 remastered advanced stats
Grazie Diablo 2 Remastered, per aver introdotto le statistiche avanzate!!
  • In Diablo 2 Remastered sarà possibile raccogliere l’oro senza dover cliccare su di esso, ma se sei un nostalgico potrai disabilitare questa opzione.
  • tenendo premuto SHIFT si potrà fare una comparazione tra gli oggetti già in uso e quelli appena trovati. Comodissimo!!
  • È stato aumentato lo spazio nel forziere personale in città, e tutti i personaggi dell’account potranno vedere il suo contenuto. Ci saranno però delle limitazioni: i personaggi stagionali non avranno accesso al forziere dei personaggi non stagionali, e quelli offline non potranno vedere il forziere di quelli online.
diablo 2 remastered forziere inventario
Il forziere in Diablo 2 Remastered sarà molto più ampio, e condiviso!

L’acquisto di Diablo 2 Remastered include l’espansione “Lord of Destruction”, ma se sei un nostalgico potrai giocare alla versione base grazie all’apposita opzione nel menù.

Infine, sempre per restare fedeli all’originale, anche in Diablo 2 Resurrected saranno presenti le stagioni, che continueranno a essere chiamate “ladder“.

Il multiplayer in Diablo 2 Remastered

Se ami il multiplayer online, ho un sacco di belle notizie per te:

  • Fino a 8 giocatori potranno giocare nello stesso gruppo, ma potrai completare qualsiasi missione anche da solo.
  • Per trovare compagnia potremo unirci a partite aperte (chiamate “lobby“) o crearne di nuove, e sarà facile scegliere grazie ai filtri che verranno introdotti.
  • Come nella versione originale, anche nella versione Resurrected sarà possibile fare trading (cioè scambiare equipaggiamento con gli altri giocatori): la novità è che potremo mostrare le statistiche degli oggetti linkandoli in chat.
  • Sarà infine possibile non solo collaborare, ma anche combattere con gli altri giocatori, grazie alla modalità PvP!

Come nell’originale, anche In Diablo 2 Remastered sarà possibile giocare offline: per poterlo fare, devi però autenticare online la tua copia del gioco.

Diablo 2 Remastered: dettagli succosi

Diablo 2 è un gioco molto amato e nel corso degli anni i fan hanno realizzato diverse mod, che è confermato saranno supportate anche in Diablo 2 Remastered.

Uno dei problemi più gravi del gioco del 2000 erano i bot e i programmi per modificare gli oggetti, e gli sviluppatori hanno detto che non solo ci saranno controlli, ma anche ban per chi ne fa uso.

Diablo 2 e Diablo 2 Remastered saranno due giochi differenti. Questo significa che installare uno dei due non influenza in alcun modo l’altro, e per questo non sarà possibile nemmeno importare nel nuovo gioco i salvataggi dei vecchi account.

Non ci sarà nessun contenuto inedito“: Diablo 2 Remastered sarà più fedele possibile all’originale, e (almeno per il momento) non è previsto nessun tipo di aggiunte di questo tipo.

Siamo arrivati alla fine di questa analisi, e devo confessare che non vedo l’ora di giocare a Diablo 2 Remastered… ho gli occhi a cuore solo guardando il filmato di annuncio!

Nel frattempo continuerò a giocare a Diablo 3, e se anche tu sei appassionato puoi dare uno sguardo alle mie guide: clicca qui per quelle da speedfarm (Tormento 16) oppure clicca qui per quelle sui Varchi Maggiori.


Seguimi durante le live: non devi scaricare niente, ti basta cliccare su questo link e vedrai subito il mio canale Twitch. È come guardare la televisione, ma il programma è molto migliore, rispondo alle tue domande e magari giochiamo anche insieme!

Il mio canale YouTube è pieno di guide su Diablo 3, iscriviti per vedere quelle già caricate e non perdere quelle in arrivo!

Pubblico regolarmente notizie su Diablo 3, Diablo 2 Remastered, Diablo Immortal e anche Diablo 4. Puoi seguirmi sui social per restare aggiornato: clicca qui per Facebook, mentre questo è il mio canale Instagram.

Per questo articolo è tutto, ma se sei arrivato fin qui meriti uno spoiler… nel prossimo pezzo parlerò di tutto quello che sappiamo su Diablo 4, non puoi perderlo! 😉

Chi l'ha scritto?

An00bis

Creatore di guide (articoli e video) principalmente su Diablo 3, e da poco ho ripreso a fare streaming. Da una grande passione derivano grandi responsabilità!