GDR News

Cyberpunk 2077 vs Sony: imminente ritorno nel PS Store?

cyberpunk 2077 vs sony case strade palazzi

La questione Cyberpunk 2077 vs Sony ha tenuto banco fin dai primi giorni dopo il lancio del titolo di CD Projekt Red. I troppi bug e malfunzionamenti del gioco, infatti, hanno convinto l’azienda giapponese a rimuovere il titolo dal PS Store, con tanto di restituzione del denaro.

La software house polacca, tuttavia, ritiene che dopo le numerose correzioni apportate al suo titolo di punta, la riammissione allo store giapponese sia solo questione di tempo. Ma è davvero così? Analizziamo insieme la situazione!

Cyberpunk 2077 vs Sony: una battaglia ben lontana dall’epilogo

Facciamo un passo indietro: pochi giorni dopo il lancio, Sony ha deciso di rimuovere Cyberpunk 2077 dal Ps Store a causa dei troppi bug. Il titolo di CD Projekt Red è stato addirittura definito “ingiocabile” e, per questo motivo, l’azienda giapponese ha risarcito i giocatori e messo in guarda i dev: nessun ritorno sulla piattaforma, finché tutti i problemi non saranno risolti.


cyberpunk 2077 vs sony strade palazzi macchine
Una normale serata in città! – Fonte (CD Projekt Red)

Dopo qualche mese di silenzio, la battaglia tra il colosso giapponese e la software house polacca si è riaccesa durante una chiamata con gli investitori: Michal Nowarovski (Board Director di CD Projekt Red – NDR), ha rassicurato tutti dicendo che dopo oltre 500 bug corretti, il titolo è ormai sul punto di tornare disponibile sul Ps Store. Se vuoi sapere nel dettaglio l’elenco dei problemi risolti nell’ultima patch, puoi consultare il sito di CD Projekt Red.

L’ultima parola alla questione Cyberpunk 2077 vs Sony spetta però ai giapponesi. La patch 1.2 che abbiamo analizzato in questo articolo, non ha portato risultati universalmente apprezzabili: su PC la situazione è catastrofica e, alla luce dei fatti, sembra che il videogioco giri meglio su piattaforme datate piuttosto che su macchine più performanti come PS5. Se la situazione dovesse essere confermata, il ritorno di Cyberpunk 2077 su PS Store dovrà essere rimandato ulteriormente.

La battaglia tra Sony e CD Projekt Red rischia di allontanare i giocatori

Jim Ryan (boss di PlayStation – NDR) ha già più volte ribadito che i dev dovranno darsi da fare, perché Sony non può più correre il rischio di dover rimborsare milioni di giocatori. Per questo motivo, allo stato attuale delle cose, sembra che i proclami di Michal Nowarovski siano soltanto slogan da dare in pasto agli investitori. Quest’ultimi, preoccupati dall’assenza del titolo sulla più importante vetrina globale, sono senz’altro la parte più danneggiata (oltre a chi gioca, ovviamente).

cyberpunk 2077 vs sony macchina
Ops! Strada per il PS Store chiusa! – Fonte (CD Projekt Red)

La speranza è che la contesa Cyberpunk 2077 vs Sony finisca ragionevolmente presto. Milioni di player sono sull’orlo di un esaurimento nervoso e, l’ultimo aggiornamento, ha fatto perdere quel poco entusiasmo rimanente a tanti. La possibilità che questi continui problemi intacchino il nome di CD Projekt Red è assolutamente fondata, anche perché stiamo parlando di un titolo che ha subito continui rinvii per “dare al pubblico il miglior gioco possibile”.

Non ci rimane che aspettare, nella speranza che i leak diffusi online in merito ai futuri DLC, portino anche una generale stabilità del gioco su tutte le piattaforme. Se vuoi saperne di più, dai un’occhiata qui sotto!


Spero proprio che i bug vengano corretti ben prima di far uscire i contenuti a pagamento, altrimenti non immagino il delirio.


Stai aspettando anche tu la fine della contesa tra Sony e CD Projekt Red? Dicci come la pensi qui sotto con un commento!

Chi l'ha scritto?

Fabrizio Bianchini

Nabbo da una vita senza saperlo. Amante dei racing game, nintendiano convinto e appassionato di musica anni '80.