GDR News

Cyberpunk 2077 ha il disclaimer contro l’epilessia!

Cyberpunk 2077 judy night city

Gli sviluppatori di Cyberpunk 2077 hanno finalmente implementato all’interno del gioco di ruolo un’avvertenza contro l’epilessia. Se ricordi bene, nei giorni scorsi ci sono stati una serie di articoli scritti da noi sul titolo e la malattia.

E ora, dopo averla annunciata, CD Projekt RED ha l’avvertenza. Così facendo, chi non è informato sulla questione e non vuole rischiare di avere un attacco epilettico (o eventuali sintomi, ndr) sa che c’è questo rischio.

Cyberpunk 2077: la braindance epilettica

L’avvertenza contro l’epilessia fotosensibile è qualcosa che non è nuova al mondo dei videogiochi. Basti pensare all’avvio di PlayStation 4, che mostra un muro di testo su cosa bisogna fare nel caso si sia fotosensibili.


Cyberpunk 2077 disclaimer epilessia fotosensibile
Ecco cosa appare a schermo, finalmente! – Fonte (CD Projekt RED)

Ma non solo, come CD Projekt RED ha ricordato, quest’avvertenza è contenuta anche all’interno dell’EULA, documento che spesso accettiamo al primo avvio di un gioco e disponibile sul sito ufficiale degli sviluppatori.

All’interno del primo documento citato, e che molti tendono a ignorare, possiamo leggere il tipico testo su cosa bisognerebbe fare per evitare di avere una crisi epilettica durante la nostra sessione di gaming.

Beh, è anche vero che molti non leggono quel documento e quando si avvia Cyberpunk 2077 non accettiamo nulla, almeno non in tutte le piattaforme. Dunque, possiamo dire che non tutti possono essere a conoscenza della presenza di questo documento, che rimane importante da leggere.

Inoltre, non costa nulla agli sviluppatori aggiungere due righe su questa questione delicatissima, che non colpisce gli epilettici, dato che loro sono a conoscenza della loro condizione, dunque, a prescindere agiranno di conseguenza.

Ma il problema più grosso rimangono quelle persone che non sanno di essere fotosensibili, e dunque passano ore e ore in una sessione di gaming pensando «A me non capiterà di certo».


Sono queste persone ad avere una maggiore percentuale di rischio, non perché siano sciocchi, ma semplicemente perché ignorano il pericolo. Dunque, grazie alle quattro righe inserite da CD Projekt RED, i giocatori saranno di certo molto più al sicuro, sempre se non ignoreranno i consigli.

Cyberpunk 2077 epilessia
La scena “incriminata” – Fonte (CD Projekt RED)

Tu sai cosa bisogna fare per evitare qualsiasi problema correlato all’epilessia fotosensibile? Non preoccuparti, te lo diciamo noi:

  • Gioca sempre in una stanza ben illuminata
  • Stai almeno a una distanza di un metro dallo schermo
  • Non giocare se sei stanco
  • Se avverti dei tic, lievi spasmi, giramenti o mal di testa, interrompi la partita
  • Fai una pausa di almeno 15 minuti per ogni ora di gioco

Se conosci qualcuno che soffre di questa condizione, ricordagli queste semplici regole, perché possono evitare una mare di guai.


Tu cosa ne pensi? Sei contento che Cyberpunk 2077 abbia quest’avvertenza, oppure non t’importa? Facci sapere la tua con un commento qui sotto!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.