GDR News

Baldur’s Gate 3: lancio dell’Early Access rimandato!

baldur's gate 3 accesso anticipato rimandato

Brutta notizia per i fan di Baldur’s Gate 3. Purtroppo, il gioco di ruolo sviluppato Larian Studios, è stato rimandato. Il titolo doveva essere rilasciato in accesso anticipato questo mese, come gli sviluppatori avevano annunciato durante il mese di giugno. Il cambiamento è dovuto ai problemi causati dal Coronavirus, che purtroppo ancora circola nel mondo e che ha rallentato drasticamente il lavoro dello studio dietro Divinity: Original Sin II.

Baldur’s Gate 3 rimandato: e ora?

La notizia del rinvio di Baldur’s Gate 3 non è un fulmine a ciel sereno. Gli sviluppatori stessi, quando hanno annunciato l’arrivo in agosto dell’accesso anticipato, hanno reso chiaro il fatto che le tempistiche sarebbero potute cambiare. Questo a causa del dover continuare lo sviluppo tramite lo smart working.

Ma non preoccuparti, c’è un lato positivo in tutta questa storia! Larian Studios ha fatto sapere che la nuova data di rilascio sarà annunciata presto, per l’esattezza il 18 agosto alle 19:00. Esattamente fra due settimane ci sarà l’evento Panel from Hell, istanza in cui la software house, insieme a Geoff Keighley annunceranno novità su Baldur’s Gate 3.


La serie di Baldur’s Gate si è fermata al 2000 (senza contare versioni migliorate), con Baldur’s Gate II: Shadows of Amn. Dunque sono ben 20 che i fan della serie attendono un capitolo nuovo di zecca.

Senza dimenticare mai che questo gioco di ruolo ha segnato profondamente il mondo del gaming, dando gli standard del “come si fa” un GdR. Insomma, è stato ed è ancora un benchmark per chiunque voglia creare un videogioco di ruolo.

Il lancio in accesso anticipato di Baldur’s Gate 3 avrebbe compreso il primo atto, che pare essere molto più grande di quello dell’ultimo gioco di Larian Studios, Divinity: Original Sin II.

Parte di questo contenuto è stato mostrato durante il PAX East 2020. Infatti, è stato possibile vedere qualche meccanica di gestione del role-playing, quindi per quanto concerne le scelte nei dialoghi e gestione dell’inventario. Alla fine, abbiamo potuto dare un primo sguardo ai combattimenti che, per la prima volta nella storia del franchise si adattano allo stile del giocatore.

Al momento il titolo è previsto solo per PC e Google Stadia. Per quanto riguarda le console, invece, bisognerà aspettare ancora un po’.


Hai mai provato a giocare un gioco di ruolo a turno tramite il controller? Io sì ed è sempre strano, in quanto ho spesso la sensazione di non avere in mano la situazione. Ciò non significa che siano sgradevoli o sviluppati male, ma la combo mouse e tastiera molto, spesso,3 è più comoda.

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.