Autobattler Speciali TFT

LoL Battle Academia #38 – TFT: Le migliori comp della 10.13!

Lol battle academia 38 tft migliori comp 10.13

Benvenuti alla trentottesima puntata di LoL Battle Academia! Quest’oggi faremo un viaggio nell’arena di TFT! Ormai abbiamo imparato come destreggiarci nelle galassie del Set 3.5 anche dopo i cambiamenti.

Classi sono sparite e altre sono apparse e quindi è doveroso capire quali siano le migliori composizioni per la patch 10.13.

I cambiamenti sono stati molti, anche se piccoli. Il meta attuale è interessante e vede diverse combo utilizzabili per raggiungere l’agognatissimo primo posto.


Ma ora bando alle ciance! Continuate a scorrere l’articolo per scoprire le migliori composizioni del momento!

Io Cibernetico

La prima composizione che tratteremo in questa puntata di LoL Battle Academia si basa completamente sui Cibernetici. Essi sono estremamente forti in early late game. In passato, la transizione dall’uno all’altro durante il mid game risultava difficoltosa, però ora grazie all’aggiunta di Vayne questa è molto più facile.

L’obiettivo ultimo di questa strategia è trovare Ekko il prima possibile. Per riuscire in questo dovrete sfruttare la vostra potenza agli inizi della partita per costruire una solida economia. I campioni presenti in questa composizione sono: IreliaVayne,Ekko,ViCaytlinFioraLeonaWukong.

Poiché i Cibernetici ottengono un bonus tutt’altro che indifferente quando tengono un oggetto dovrete capire bene quali campioni bene quali singoli item si sposino con quali campioni. Però c’è un’eccezzione: Vayne, che sarà il vostro carry principale.

Ekko TFT Comp LoL
Ecco qui per voi Ekko! (A differenza di Shaco cercherò di uccidervi con le freddure, che mi manca il Freljord!) – Fonte (Riot)

Alcune opzioni viabili sono: Irelia con Artigli dell’InfiltratoEkko con Buff Rosso e la nostra Cacciatrice Notturna con Frammento dell’Infinito, Memento Mori e Uccisore di Giganti. Inoltre anche se i vostri campioni performano perfettamente con un singolo oggetto, cercate di non darne troppi alle vostre unità basso costo come Leona Fiora.


Ora la domanda sorge spontanea: quando capisco che posso fare questa composizione? Se trovate diversi Cibernetici in early game o ancora meglio scovate Irelia molto presto, potete tranquillamente lanciarvi in questa strategia! Inoltre maggiore è il numero di Guantoni maggiori sono i segnali per andare su questa strada. 

In early game dovrete distribuire attentamente i vostri oggettiCaytlin sarà vitale nei primi stadi di ogni partita, perciò tenete un occhio di riguardo per lei. Durante il mid game avete un solo obiettivo: sopravvivere, arrivare al late game e trovare Ekko. Una Vayne con qualche oggetto vi aiuterà tantissimo in questa impresa!

Per riuscire in questo non abbiate paura ad utilizzare placeholdersinergie temporaneeAvanguardia Maestri d’Armi potranno portarvi tranquillamente al Livello 8 dopodiché potrete solo pregare l’RNGesus per trovare Ekko subito.

I Ribelli, ma non sono di Star Wars

L’ultima composizione che tratteremo oggi su LoL Battle Academia si basa sui Ribelli, ma non quelli di Star Wars. Questa strategia è molto solida, consistente e risulta forte ad ogni stadio del gioco. Inoltre è facile forzare i Ribelli anche con la sfortuna dalla vostra parte e gli oggetti risultano molto flessibili poiché avete diversi potenziali carry.

I campioni necessari per ribellarsi all’Impero Galattico, aspettate universo sbagliato, sono: Aurelion Sol, Ezreal, Zed, Jinx, Master Yi, Ziggs e Gangplank. Gli eroi che potranno portarvi alla vittoria da soli sono generalmente Jinx, Aurelion Sol e Gangplank ma avete altre opzioni valide. Le armi preferite dalla folle di Zaun sono Buff Rosso e Memento Mori e Fishbones. Il pirata invece cercherà di rubare l’Angelo Custode e la Scintilla Ionica.

LoL Guida per Nabbi
Jinx ha perfino due canzoni tutte per lei! – Fonte (Riot)

L’obiettivo principale è ancora arrivare al late game! Dove questa strategia fa letteralmente i buchi per terra!

In early game cercate di avere più campioni possibili a due stelle e se trovate dei Ribelli tanto meglio! Non dovete pensare troppo a ciò che prendete poiché potrete sempre transire a questa strategia con facilità. In mid game potete utilizzare sei Ribelli oppure quattro o cinque punkettari affiancati da un Maestro d’Armi. Tutto ciò dipenderà dalla vostra fortuna. In late game dovete cercare di raggiungere il Livello 8 il più velocemente possibile per trovare Aurelion Sol.

Ziggs sarà ottimo per tenere gli oggetti destinati al drago galattico. Inoltre rendere Aurelion Sol un Demolitore è una scelta interessante.

Infine dovete cercare di raggiungere il più velocemente possibile il Livello 8. Per fare questo cercate di rimanere in vita con tutto ciò che riuscite a trovare per creare una forte economia.

E che l’RNGesus sia con voi…

Eccoci giunti, sfortunatamente, al termine di questa puntata di LoL Battle Academia. Grazie alla conoscenza appena acquisita potrete, finalmente, scalare le classificate! Portare in campo queste composizioni vi permetterà sempre di ottenere qualche LP se va male e la vittoria se non va male! E ricordate di fare una preghierina all’RNGesus prima di dormire.


Come sta andando la scalata? Fateci sapere tutto nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Riccardo Pizolli

Avido videogiocatore sin dalla tenera età, cresciuto con platformer, Neverwinter Nights e Warcraft III. Modellista sperperatore che per la gioia del proprio portafoglio si è innamorato degli immensi universi di Warhammer 40k e Warhammer Fantasy. Attualmente è ancora alla disperata ricerca della propria copia di Yoshi's Island, dispersa anni orsono.