Autobattler Speciali TFT

LoL Battle Academia #31 – TFT: Le migliori combo della 10.8

guida build lol battle academia nabbi puntata 31 tft

Benvenuti alla trentunesima puntata di LoL Battle Academia! Le sfide nelle galassie del Set 3 continuano e con la nuova patch 10.8 Mamma Riot ha introdotto alcuni interessanti cambiamenti.

La modifica che avrà più impatto è quella ai danni subiti dai giocatori, la quale non renderà le comp da late game più deboli ma saranno più difficili da forzare.

Ormai il tempo delle sperimentazioni sta lentamente finendo, per cui se volete scalare le classificate dovrete utilizzare la strategia migliore al momento giusto! Se siete ancora dispersi confusi dalle mille novità del Set 3 di TFT continuate a scorrere l’articolo!


Guardiane Stellari, senza Urgot sfortunatamente

Il nerf alla Lacrima della Dea colpirà in negativo questa strategia, ma anche altre composizioni verranno nerfate, perciò le Guardiane Stellari rimarranno molto forti! Un modo per sopperire a questa perdita sarà dare due Abbraccio Serafico a Syndra. Basta con le chiacchere sul meta passiamo a parlare della composizione vera e propria.

I campioni necessari per eseguire al meglio questa strategia sono: Lulu, Soraka, Zoe, Ahri, Poppy, Neeko, Vel’Koz e Syndra. Il vostro obiettivo è proteggere Syndra e così permetterle di scaricare tonnellate di danni sugli avversari. Gli oggetti ideali per la nostra maga oscura sono: due Abbraccio Serafico e Guanto Ingioiellato. In generale qualunque item dia mana e/o potere magico andrà bene su Syndra, però l’abilità delle Guardiane Stellari unita alla passiva di Abbraccio Serafico la renderanno overpowered.

Guardiani Stellari TFT Comp
Urgot è l’unico Guardiano Stellare degno di questo titolo! – Fonte (Riot)

Vi starete chiedendo: ma quando faccio questa composizione? Quando avete una buona partenza di Guardiane Stellari, unita a un’abbondanza di Lacrime della Dea. Questa strategia è facile da forzare dato il basso costo di Syndra. Per cui se avete gli oggetti giusti potrete andare per questa composizione anche a Livello 6!

L’early game sarà una passeggiata, poiché la sinergia tra Stregoni e Guardiane Stellari è sufficientemente forte per portarvi nelle fasi più avanzate della partita. Durante il mid game concentratevi a trovare tutte le stelle di questa composizione. In seguito potrete aggiungere altre sinergie di vostro piacimento a Livello 7 e 8.

L’ascesa dei Cibernetici

State tranquilli non è uno scenario dispotico che prevede la rivolta delle macchine! Nonostante i recenti nerf, questa composizione rimane la più forte in early game ed è ancora una powerhouse in late game! Però mantengono la loro caratteristica di avere un mid game difficile e debole.


A causa di questa peculiarità dovrete sfruttare la vostra potenza agli inizi della partita per costruire una solida economia e per poi trovare il prima possibile Ekko. I campioni presenti in questa composizione sono: IreliaEzreal, EkkoViLucianFioraLeonaShen.

Ekko TFT Comp LoL
Ekko in TFT è Master Yi 2.0! – Fonte (Riot)

Poiché i Cibernetici ottengono un bonus tutt’altro che indifferente quando tengono un oggetto, non avrete un vero e proprio carry. Invece dovrete dare l’item giusto al campione giusto. Irelia adora il Frammento d’Infinito, mentre Ekko è elettrizzato dal Pugnale di Statikk e Lucian andrà fino nell’aldilà per trovare il Buff Rosso.

Ora la domanda sorge spontanea: quando capisco che posso fare questa composizione? Se trovate diversi Cibernetici in early game o ancora meglio scovate Irelia molto presto, potete tranquillamente lanciarvi in questa strategia! Gli oggetti abbastanza flessibili in questa strategia. Per cui il vostro obiettivo sarà di creare una forte economia oppure rushare, attraverso un serie di vittorie, verso il Livello 8 per trovare Ekko il più velocemente possibile.

In early game dovrete distribuire attentamente i vostri oggettiLucian sarà vitale nei primi stadi di ogni partita, perciò tenete un occhio di riguardo per lui. Durante il mid game avete un solo obiettivo: sopravvivere, arrivare al late game e trovare Ekko.

Per riuscire in questo non abbiate paura ad utilizzare placeholdersinergie temporaneeAvanguardia Maestri d’Armi potranno portarvi tranquillamente al Livello 8 dopodiché potrete solo pregare l’RNGesus per trovare Ekko subito.

Crono-Kayle: un carry per vincerle tutte

Sfortunatamente i Piloti di Mech non rientrano tra le composizioni migliori nemmeno in questa patch. Per cui non potrò fare battute sui Power Rangers e sui Mega Zord.

Tornando seri, l’ultima composizione che presentiamo in questo numero di LoL Battle Academia era estremamente forte la scorsa patch e promette di diventare overpowered in questa!

Stiamo parlando di Crono-Kayle! I campioni necessari per eseguire al meglio questa strategia sono: Kayle, Miss Fortune, Ezreal, Shen, Thresh, Xayah, Wukong e Kassadin. L’obiettivo di questa composizione è di utilizzare i Crononauti e le Valchirie per raggiungere la vittoria e il vostro carry principale sarà Kayle. Questo team è molto flessibile e potete fare mille transizioni e percorsi diversi per arrivarci. Questa peculiarità rende Crono-Kayle estremamente viabile e interessante!

Kayle TFT Comp
Un carry disceso dai cieli per far ascendere i vostri LP! – Fonte (Riot)

Potete indirizzarvi sulla strada della giustizia di Kayle se riuscite a trovarla in fretta oppure se in early game avete un’abbondanza di Crononauti e Maestri d’Armi. I vostri carry principali sono le due Valchirie e gli oggetti ideali sono Furia di Guinsoo, Angelo Custode e Mano della Giustizia sul nostro angelo preferito. Invece Miss Fortune andrà equipaggiata con Abbraccio Serafico e Morellonomicon.

In early game andrà bene tutto quello che vi terrà in vita. Idealmente vorrete avere Shen e Kai’sa, ma non fatevi problemi ad adattarvi e a utilizzare tutto quello che trovate. Durante il mid game se avrete fortuna troverete Kayle, altrimenti potete usare quattro Crononauti oppure un carry placeholder come Lucian finché non troverete la Valchiria.

E che l’RNGesus sia con voi…

Eccoci giunti, sfortunatamente, al termine di questa puntata di LoL Battle Academia. Grazie alla conoscenza appena acquisita potrete, finalmente, scalare le classificate! Portare in campo queste composizioni vi permetterà sempre di ottenere qualche LP se va male e la vittoria se non va male! E ricordate di fare una preghierina all’RNGesus prima di dormire.


Cosa ne pensate del Set 3? Volete anche voi Urgot Guardiano Stellare?
Fateci sapere tutto nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Riccardo Pizolli

Avido videogiocatore sin dalla tenera età, cresciuto con platformer, Neverwinter Nights e Warcraft III. Modellista sperperatore che per la gioia del proprio portafoglio si è innamorato degli immensi universi di Warhammer 40k e Warhammer Fantasy. Attualmente è ancora alla disperata ricerca della propria copia di Yoshi's Island, dispersa anni orsono.