Autobattler Speciali TFT

LoL Battle Academia #28 – TFT: avventuriamoci nella galassia del Set 3!

guida build lol battle academia nabbi puntata 28 tft

Benvenuti alla ventottesima puntata di LoL Battle Academia! Dopo mesi di silenzio tombale torniamo alla carica parlando della nuovissima patch di TFT, che introduce il Set 3!

Sono cambiate molte cose, nuovi campioni e nuove sinergie tutte da scoprire. Poiché questa patch arriva fresca fresca dal forno di Mamma Riot bisogna ancora capire cosa funzioni e cosa no e proprio per questo siete invitati a sperimentare tutte le folli idee che vi vengono in mente!

Siete ancora così confusi da colpirvi da soli per tutte le novità? Non temete in questo numero di LoL Battle Academia cercheremo di fare un po’ di chiarezza e andremo a capire quali sono le composizioni migliori del momento! Ci baseremo su tre fattori: consistenza, forza complessiva e flessibilità


Shaco Stella Oscura è fortissimo!

La prima composizione di oggi ha come stella della squadra Dark Star Shaco (una piccola freddura per ricordarvi che il Freljord non è più presente). Il nostro giullare preferito è un carry perfetto grazie alla capacità di evitare l’aggro nemica e ai danni elevatissimi.

La composizione completa avrà i seguenti campioni: Jarvan IVMordekaiserLuxKarmaWukongEkkoJhin Shaco. Questa strategia punta principalmente a donare tutti i potenziamenti Stella Oscura al vostro giullare, così che egli possa letteralmente one-shottare i nemici.

Per quanto riguarda invece gli oggetti dovete ricordare chi è il vostro carry principale, però potete sperimentare e cercare di capire quali siano le migliori sinergie tra item e campioni. Tornando al nostro Shaco non c’è molto da sperimentare, è facile capire quali siano gli oggetti ideali: Lancia di ShojinArtiglio del Drago Bramasangue.

Shaco TFT Comp LoL
Tutti i giullari cercano disperatamente di far morire dal ridere la gente, Shaco invece è un passo avanti! Li fa morire dissanguati! – Fonte (Riot)

Ora vi starete chiedendo quando vi conviene puntare per questa composizione? Quando riuscite ad avere una buona partenza con 2 o 3 campioni Stella Oscura, se trovate Jarvan IV Mordekaiser agli inizi siete già sulla strada della vittoria. L’altra situazione nella quale potete optare per questa strategia è il ritrovamento di tanti Shaco nei primi stadi della partita, cosa non difficile dato il misero costo di 3 Oro.

In early game il vostro obiettivo principale è farmare e sopravvivere. I due ProtettoriJarvan Mordekaiser, dovrebbero bastare come frontline almeno agli inizi. Però avrete bisogno di qualche Dps nelle retrovie Caitlyn sarà un placeholder perfetto! Durante il mid game avrete un solo scopo: trovare tutti i Stella Oscura per raggiungere la vostra powerspike. Se non trovate tutti i campioni che vi servono potete riempire i buchi con altre sinergie come ProtettoriAvanguardia.


I Cibernetici sono rischiosi soltanto in midgame

La seconda composizione che tratteremo in questa puntata di LoL Battle Academia si basa completamente sui Cibernetici. Essi sono estremamente forti in early late game, però la transizione dall’uno all’altro durante il mid game può risultare estremamente difficoltosa.

A causa di questa peculiarità dovrete sfruttare la vostra potenza agli inizi della partita per costruire una solida economia e per poi trovare il prima possibile Ekko. I campioni presenti in questa composizione sono: IreliaKayle, EkkoViLucianFioraLeonaWukong.

Poiché i Cibernetici ottengono un bonus tutt’altro che indifferente quando tengono un oggetto, non avrete un vero e proprio carry. Invece dovrete capire bene quali campioni bene quali item si sposino con quali campioni.

Alcune opzioni viabili sono: Irelia con Angelo CustodeLucian con Mano della Giustizia Kayle con Furia di Guinsoo. Inoltre anche se i vostri campioni performano perfettamente con un singolo oggetto, cercate di non darne troppi alle vostre unità basso costo come Leona Fiora.

Ekko TFT Comp LoL
Ecco qui per voi Ekko! (A differenza di Shaco cercherò di uccidervi con le freddure, che mi manca il Freljord!) – Fonte (Riot)

Ora la domanda sorge spontanea: quando capisco che posso fare questa composizione? Se trovate diversi Cibernetici in early game o ancora meglio scovate Irelia molto presto, potete tranquillamente lanciarvi in questa strategia! Inoltre maggiore è il numero di Arco Ricurvo M.C Spada  maggiori sono i segnali per andare su questa strada. 

In early game dovrete distribuire attentamente i vostri oggettiLucian sarà vitale nei primi stadi di ogni partita, perciò tenete un occhio di riguardo per lui. Durante il mid game avete un solo obiettivo: sopravvivere, arrivare al late game e trovare Ekko.

Per riuscire in questo non abbiate paura ad utilizzare placeholdersinergie temporaneeAvanguardia Maestri d’Armi potranno portarvi tranquillamente al Livello 8 dopodiché potrete solo pregare l’RNGesus per trovare Ekko subito.

Una galassia di possibilità!

Nuovo Set, nuovi campioni, nuove sinergie, tutto è nuovo! Perciò in questo numero di LoL Battle Academia vi abbiamo dato giusto qualche dritta e qualche spunto da utilizzare per raggiungere la vetta in TFT. Ora invece vogliamo invitarvi a provare, sperimentare e pensare tutte le strategie, combinazioni di campioni e di oggetti che vi vengano in mente! Create e soprattutto se volete raggiungere la vetta studiatevi le sinergie più forti.

Ora grazie alla conoscenza appena acquisita potrete, finalmente, scalare le classificate! Cercando di portare in campo queste composizioni vi permetterà sempre di ottenere qualche LP se va male e la vittoria se non va male! E ricordate di fare una preghierina all’RNGesus prima di dormire.


Cosa ne pensate del nuovo Set? Avete già raggiunto il primo posto? Se avete trovato qualche composizioni davvero OP oppure se volete più articoli riguardanti TFT lasciate un commento qui sotto!

Chi l'ha scritto?

Riccardo Pizolli

Avido videogiocatore sin dalla tenera età, cresciuto con platformer, Neverwinter Nights e Warcraft III. Modellista sperperatore che per la gioia del proprio portafoglio si è innamorato degli immensi universi di Warhammer 40k e Warhammer Fantasy. Attualmente è ancora alla disperata ricerca della propria copia di Yoshi's Island, dispersa anni orsono.